Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati

L'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati ("United Nations High Commissioner for Refugees") è l'Agenzia delle Nazioni Unite specializzata nella gestione dei rifugiati; fornisce loro protezione internazionale ed assistenza materiale, e persegue soluzioni durevoli per la loro drammatica condizione. È stata fondata il 14 dicembre 1950 dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite, iniziando ad operare dal 1º gennaio del 1951. Ha assistito oltre 60 milioni di persone e ha vinto due premi Nobel per la pace, rispettivamente nel 1954 e nel 1981.
L'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati conferisce annualmente il prestigioso "Premio Nansen per i Rifugiati", precedentemente conosciuto come "Onorificenza Nansen" (intitolata a Fridtjof Nansen), a persone o gruppi che si siano distinti per "l'eccellente servizio alla causa dei rifugiati".
Inizialmente, l'UNHCR aveva il mandato di occuparsi dei soli rifugiati; successivamente l'incarico è stato ampliato. (fonte: Wikipedia)

Dadaab, allarme colera nel campo profughi che ospita 350 mila persone

Il campo di Dadaab in Kenya è il più grande del mondo. Al suo interno vivono più di 350 mila persone, soprattutto somali. L’Unhcr (Organizzazione delle Nazione Unite per i rifugiati) riferisce che 10 persone sono morte nelle ultime ore e circa mille si sono ammalate.…Continua a leggere → (La Prima Pagina - 29 giorni fa) Leggi | Commenta
Premi
Anno Premio Titolo
1981 Premio Nobel per la pace
1954 Premio Nobel per la pace
Loading....