Angelino Alfano

Dall'8 maggio 2008 al 27 luglio 2011 è stato Ministro della giustizia nel governo Berlusconi IV, mentre dal 28 aprile 2013 al 22 febbraio 2014 ministro dell'Interno e vicepresidente del Consiglio dei ministri nel governo Letta.
È stato il primo e unico segretario nazionale de Il Popolo della Libertà. Nel novembre 2013 è stato promotore della scissione dal PdL e del lancio del Nuovo Centrodestra., di cui viene eletto presidente il 13 aprile 2014.

Biografia e carriera da politico
Diplomato presso il liceo scientifico Leonardo di Agrigento. Laureato in giurisprudenza presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove è stato ospite del collegio "Cardinal Ferrari", dottore di ricerca in diritto dell'impresa, avvocato, ha iniziato la sua esperienza politica con la Democrazia Cristiana, per la quale è stato, tra l'altro, segretario provinciale del Movimento giovanile DC di Agrigento. Nel 1994, a seguito della trasformazione della Democrazia Cristiana nel Partito Popolare Italiano, decide di aderire al neonato partito Forza Italia, che vincerà le elezioni politiche del 27 e 28 marzo dello stesso anno. (fonte: Wikipedia)
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

Hot spot galleggianti: chiamateli prigioni piuttosto

Prigioni galleggianti. Sospese nel limbo, lontane da occhi indiscreti. Parliamo della proposta avanzata dal Ministro dell’Interno, Angelino Alfano, di realizzare alcuni hotspot in alto mare. L’ordine, in verità, proviene direttamente dalla Commissione europea. Nella sua ultima relazione, inerente i... (Il quotidiano Italiano - 63 giorni fa) Leggi | Commenta

Il Ministro Alfano a Modica incontra i Forconi

n occasione della visita del Ministro dell’Interno Angelino Alfano i Forconi hanno avuto con lui un incontro per cercare risposte concrete. Il Ministro questa mattina era al Teatro Garibaldi di Modica per la presentazione del suo libro “Chi ha paura non è libero. La nostra guerra contro il terrore”. I Forconi... (RagusaTG - 63 giorni fa) Leggi | Commenta

Controlli sui migranti: il presidente tirolese attacca l'Italia

Il presidente del Land Tirolo Günther Platter lamenta un incremento del flusso di profughi in arrivo al Brennero e si chiede «se le rassicurazioni del ministro dell'interno Angelino Alfano non siano state forse manovre ingannevoli per evitare i ... (l'Adige - Quotidiano indipendente del Trentino Alto Adige - 64 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....