Ankara

Ankara (pron. "Ànkara"), anticamente in italiano anche "Angora", è la capitale della Turchia e, con una popolazione di oltre 4.400.000 abitanti, è la seconda città turca dopo Istanbul. La città si estende sull'altopiano anatolico a 938 metri sul livello del mare. È sede del parlamento turco, del governo così come delle rappresentanze diplomatiche straniere.
Situata strategicamente al centro del Paese, funge da crocevia per la rete autostradale e ferroviaria nazionali e rappresenta un importante centro commerciale ed industriale soprattutto per quanto riguarda il settore agricolo. Nel passato la città divenne famosa per le capre d'Angora dal lungo pelo dalle quali si ricava la preziosa lana mohair, per il Gatto d'Angora, per il coniglio d'Angora famoso per il suo soffice pelo da cui si trae l'omonima fibra, per la produzione di pere, miele e del locale Moscato.
Il centro storico della città è situato su una collina rocciosa che si erge a 150 metri d'altitudine rispetto alle piatte pianure della riva destra dell'"Ankara Çayı", un affluente del fiume Sakarya (Sangario). Sebbene sia al centro di una delle aree più aride della Turchia e sia circondata per lo più da steppe, Ankara può essere considerata una città abbastanza verde se si considera l'ammontare di aree adibite a parchi pubblici che attualmente ammonta a circa 72 m2 per abitante. (fonte: Wikipedia)

Papa: tre giorni in Turchia, visiterà Moschea blu

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 21 OTT - Confermato, con la pubblicazione del programma, il viaggio del Papa il prossimo mese in Turchia. La visita durerà tre giorni, dal 28 al 30 novembre e farà tappe a Ankara e Istanbul. Oltre agli incontri istituzionali e ... (Il Messaggero - 3 giorni fa) Leggi | Commenta

Dalla "Moschea Blu" al Mausoleo di Ataturk, Papa Francesco dal 25 al 28 novembre in Turchia

A 8 anni dalla visita di Benedetto XVI un Pontefice torna in Turchia. Ad Ankara l'incontro con le autorità turche. Ad Istanbul spazio al dialogo ecumenico:..... (La Repubblica - 3 giorni fa) Leggi | Commenta

La Turchia dice sì ai rinforzi curdi contro l'Isis a Kobani

La Turchia afferma di aver aperto i confini ai guerriglieri curdi iracheni che vogliono soccorrere la città siriana di Kobani, assediata dai jihadisti dello Stato Islamico (Isis). È il ministro degli Esteri, Mevlut Cavusoglu, a sfruttare una conferenza stampa ad Ankara ... (La Stampa - 4 giorni fa) Leggi | Commenta

La Turchia rifiuta l'appoggio ai curdi che combattono per Kobane

La battaglia per la conquista di Kobane, se non è cruciale per la guerra contro l'ISIL, lo potrebbe essere per la Turchia. Se la città dovesse cadere nelle mani degli estremisti islamici, Ankara ne subirà le ripercussioni. Sottoposta a pressioni interne ma anche ... (euronews - 4 giorni fa) Leggi | Commenta

Isis: tv Iran accusa la Turchia, morte giornalista "sospetta"

(AGI) - Ankara, 20 ott. - L'Iran punta il dito contro la Turchia per la morte della giornalista dell'emittente di Teheran 'Press Tv' in un incidente in territorio turco, a poca distanza da Kobane, la citta' curda in Siria assediata dagli jihadisti dell'Isis. Ad accusare ... (AGI - Agenzia Giornalistica Italia - 4 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Mappa