Anna Valle

Nata a Roma, fino a tredici anni vive a Ladispoli. Da qui, dopo la separazione dei genitori, assieme alla madre, le due sorelle e il fratello, si trasferisce in Sicilia, a Lentini, paese d'origine della madre. Studia al Liceo Classico Gorgia di Lentini e ha la sua prima esperienza teatrale recitando al Teatro greco di Siracusa, dove interpreta Mirrine in "Lisistrata" di Aristofane. Diciottenne, terminati gli studi liceali, si iscrive alla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Catania, ma interrompe gli studi nel 1995, quando viene eletta Miss Italia 1995, partecipando al concorso col titolo di Miss Sicilia. Nello stesso anno partecipa a Miss Universo 1996, e al videoclip della canzone "Giovane amante mia" di Gianni Morandi.
Il suo sogno di fare l'attrice può così avverarsi grazie alla grande popolarità raggiunta; interpreta alcuni fotoromanzi mentre studia recitazione e viene scelta per un ruolo da protagonista nella fiction TV "Commesse" (1999), con Sabrina Ferilli e Nancy Brilli. Successivamente partecipa ad altre fiction tv come protagonista, tra cui: "Turbo" (2000), "Cuore" (2001), "Papa Giovanni" e "Per amore" del 2002, "Augusto" e "Soraya" del 2003, "Le stagioni del cuore" (2004), "Callas e Onassis" (2005), "Fuga per la libertà - L'aviatore" (2008) e "Nebbie e delitti 3" (2009). Nel 2005 torna al teatro classico. (fonte: Wikipedia)
Loading....