Anno Domini

L'espressione '"Anno Domini"' (abbreviata in A.D.) significa "Nell'anno del Signore" e viene utilizzata per denotare la numerazione degli anni a partire da quello in cui avrebbero avuto luogo l'Incarnazione di Gesù e la Natività; numerazione usata dal calendario giuliano e dal calendario gregoriano.
"Anno Domini" è abbreviazione sia della formula latina "anno ab Incarnatione Domini nostri Iesu Christi" (cioè "anno dall'Incarnazione del nostro Signore Gesù Cristo"), sia della formula "anno a Nativitate Domini nostri Iesu Christi" (cioè "anno dalla Natività di nostro Signore Gesù Cristo").
La numerazione degli anni secondo l'"Anno Domini" è attualmente dominante in molti paesi del mondo, sia per gli usi commerciali sia per quelli scientifici. Da alcuni decenni, anzi, essa è lo standard di riferimento, riconosciuto da istituzioni internazionali come le Nazioni Unite e l'Unione Postale Universale, le quali suggeriscono ai propri uffici di accompagnare anche tale datazione a qualsivoglia altra datazione scelta nell'estensione dei propri documenti. (fonte: Wikipedia)
Loading....