Antonio Gramsci

Nel 1921 fu tra i fondatori del Partito Comunista d'Italia e nel 1926 venne incarcerato dal regime fascista. Nel 1934, in seguito al grave deterioramento delle sue condizioni di salute, ottenne la libertà condizionata e fu ricoverato in clinica, dove trascorse gli ultimi anni di vita.
È considerato uno dei più importanti pensatori del XX secolo. Nei suoi scritti, tra i più originali della tradizione filosofica marxista, Gramsci analizzò la struttura culturale e politica della società. Elaborò in particolare il concetto di egemonia, secondo il quale le classi dominanti impongono i propri valori politici, intellettuali e morali a tutta la società, con l'obiettivo di saldare e gestire il potere intorno a un senso comune condiviso da tutte le classi sociali, comprese quelle subalterne.
Gli antenati paterni di Antonio Gramsci erano originari della città di Gramsh in Albania, e potrebbero essere giunti in Italia fin dal XV secolo, durante la diaspora albanese causata dall'invasione turca. Documenti d'archivio attestano che nel Settecento il trisavolo Gennaro Gramsci, sposato con Domenica Blajotta, possedeva a Plataci, comunità arbëreshë del distretto di Castrovillari, delle terre poi ereditate da Nicola Gramsci (1769-1824). Questi sposò Maria Francesca Fabbricatore, e dal loro matrimonio nacque a Plataci Gennaro Gramsci (1812-1873), che intraprese la carriera militare nella gendarmeria del Regno di Napoli e, quando era di stanza a Gaeta, sposò Teresa Gonzales, figlia di un avvocato napoletano di origini spagnole. Il loro secondo figlio fu Francesco (1860-1937), il padre di Antonio Gramsci. (fonte: Wikipedia)

Un arresto e una denuncia dei carabinieri a Modena per reati in materia di stupefacenti

Questa notte i carabinieri della Compagnia di Modena, nell’ambito di un servizio di contrasto dei reati in materia di stupefacenti svolto in viale Gramsci, hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il 20enne F.S., nigeriano, residente in... (Bologna 2000 - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

Pisa, arrestato in via Gramsci con 25 dosi di eorina

Nella mattina di martedì 24 febbraio, una pattuglia del nucleo operativo e radiomobile dei Carabinieri di Pisa ha fermato di fronte alla sala scommesse di corso Gramsci, in zona stazione, un tunisino, Talbi Z., classe ’79, conosciuto dai militari e da poco uscito di galera.…Continua a leggere → (La Prima Pagina - 4 giorni fa) Leggi | Commenta

Controlli della Municipale: verbali ad alcuni locali per diffusione sonora con autorizzata

L'intervento ha portato alla stesura di diversi verbali, con contestazioni di irregolarità a carico di un bar in via Gramsci... (ParmaToday - 8 giorni fa) Leggi | Commenta

Sull’autobus senza biglietto si rifiuta di esibire i documenti e minaccia tre controllori: denunciato a Castel Maggiore

I Carabinieri della Stazione di Castel Maggiore hanno denunciato un 39enne algerino, residente a Cento, per resistenza a pubblico ufficiale. E’ stato identificato mercoledì pomeriggio in via Gramsci per essersi rifiutati di esibire i documenti di riconoscimento a tre controllori della Tper che lo volevano... (Bologna 2000 - 9 giorni fa) Leggi | Commenta

Luci spente sul lungomare per "M'illumino di meno"

Anche Bari aderisce alla campagna di sensibilizzazione sul risparmio energetico promossa da Caterpillar. Dalle 18.30, per un'ora, si spegneranno i lampioni del lungomare nel tratto tra piazza Gramsci e Molo Sant'Antonio. Redazione 13 febbraio 2015. (BariToday - 16 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Nascita: giovedì 22 gennaio 1891 a Ales (Sardegna, Provincia di Oristano, Italia)
Morte: martedì 27 aprile 1937 a Roma (Italia, Lazio, Provincia di Roma)
Nazionalità: Italia
Attività: Filosofo, Scrittore, Politico