Antonio Gramsci

Nel 1921 fu tra i fondatori del Partito Comunista d'Italia e nel 1926 venne incarcerato dal regime fascista. Nel 1934, in seguito al grave deterioramento delle sue condizioni di salute, ottenne la libertà condizionata e fu ricoverato in clinica, dove passò gli ultimi anni di vita.
È considerato uno dei più importanti pensatori del XX secolo. Nei suoi scritti, tra i più originali della tradizione filosofica marxista, Gramsci analizzò la struttura culturale e politica della società. Elaborò in particolare il concetto di egemonia, secondo il quale le classi dominanti impongono i propri valori politici, intellettuali e morali a tutta la società, con l'obiettivo di saldare e gestire il potere intorno a un senso comune condiviso da tutte le classi sociali, comprese quelle subalterne.
Gli antenati paterni di Antonio Gramsci erano originari della città di Gramsh in Albania, e potrebbero essere giunti in Italia fin dal XV secolo, durante la diaspora albanese causata dall'invasione turca. Documenti d'archivio attestano che nel Settecento il trisavolo Gennaro Gramsci, sposato con Domenica Blajotta, possedeva a Plataci, comunità arbëreshë del distretto di Castrovillari, delle terre poi ereditate da Nicola Gramsci (1769-1824). Questi sposò Maria Francesca Fabbricatore, e dal loro matrimonio nacque a Plataci Gennaro Gramsci (1812-1873), che intraprese la carriera militare nella gendarmeria del Regno di Napoli e, quando era di stanza a Gaeta, sposò Teresa Gonzales, figlia di un avvocato napoletano di origini spagnole. Il loro secondo figlio fu Francesco (1860-1937), il padre di Antonio Gramsci. (fonte: Wikipedia)

Be Lab, laboratorio teatrale per i bimbi delle scuole materne

Dal 20 al 28 novembre 5 classi della scuola materna dell’istituto comprensivo “Antonio Gramsci” (via Monte delle Capre), 39 di cui fa parte anche nche l’Istituto “Arvalia”, sono coinvolte nel progetto “Be Lab”, realizzato dalla collaborazione tra l’associazione “Mercante dei sogni”…Continua a leggere → (La Prima Pagina - 3 giorni fa) Leggi | Commenta

Firenze, 4 alberi pericolosi saranno abbattuti sui viali di circonvallazione

Quattro alberi saranno abbattuti, stamani, sui viali di circonvallazione. Tutte le piante sono contrassegnate con la lettera ‘D’ delle cosiddette ‘classi di propensione al cedimento’ e il taglio rappresenta la scelta obbligata. Tre bagolari si trovano in viale Gramsci (uno…Continua a leggere → (La Prima Pagina - 4 giorni fa) Leggi | Commenta

Sabato a Spilamberto incontro dal titolo “Opportunità in tempo di crisi”

Sabato 22 novembre alle 20.30 allo Spazio Eventi L. Famigli conferenza sul tema “Opportunità in tempo di crisi”, organizzata dal Circolo Antonio Gramsci Spilamberto con il patrocinio del Comune di Spilamberto. Se ne parlerà con Giovanni Contino, professore in economia aziendale degli Studi di Bologna.... (Bologna 2000 - 7 giorni fa) Leggi | Commenta

Torino, oggi chiusa via Gramsci per lavori edili

Per consentire l’esecuzione di lavori edili tra le 8 e le 19 in via Gramsci, nel tratto tra via Roma e via XX Settembre, saranno vietate la circolazione e la sosta. Sarà consentito il transito ai residenti.Continua a leggere → (La Prima Pagina - 12 giorni fa) Leggi | Commenta

L'Unità, arriva l'offerta dell'ex consigliere Pdl Andrea Palombo

Per salvare l'unità, il quotidiano fondato da Antonio Gramsci, scende in campo anche Andrea Palombo, ex consigliere comunale del Pdl a Latina, ed ex editore di Latina Oggi. Imprenditore edile, 34 anni, Palombo acquistò Latina Oggi dall'amministrazione ... (LaPresse - 23 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Nascita: giovedì 22 gennaio 1891 a Ales (Sardegna, Provincia di Oristano, Italia)
Morte: martedì 27 aprile 1937 a Roma (Italia, Lazio, Provincia di Roma)
Nazionalità: Italia
Attività: Filosofo, Scrittore, Politico