Apple Macintosh

Macintosh, anche abbreviato Mac'", è una popolare famiglia di computer di Apple Inc. commercializzati a partire dal 1984 e facenti uso del sistema operativo Mac OS. Deve il suo nome a una popolare varietà di mela ("apple" in inglese), la McIntosh. La scelta del nome è stata attribuita a Jef Raskin, l'esperto di interfacce di computer che ne sviluppò il progetto.
Il Macintosh 128K (nome originale "Macintosh", serie Classic) è stato il primo computer con interfaccia grafica e mouse di serie che riuscì a conquistare un vasto pubblico di utenti e ad entrare prepotentemente nel mercato. Con questo grande successo Apple riscattò l'iniziale tiepida accoglienza riservata all'Apple Lisa, il suo predecessore, e dimostrò che l'idea del concetto di scrivania virtuale, che si basava su di una interfaccia WIMP (Windows, Icons, Mouse, Pointer) era vincente.
Con questa mossa, Apple riuscì a dimostrare che il paradigma WIMP veniva apprezzato a livello mondiale anche da neofiti o da professionisti che non fossero addetti del settore dell'informatica, che un'interfaccia grafica faceva presa e attirava la curiosità di grandi masse, e che, infine, la semplicità e intuitività del concetto di mouse associato a una GUI desktop (appunto "scrivania" in inglese) apriva finalmente l'informatica domestica, hobbystica e professionale a un pubblico che, fino a quel momento, era stato timido e restio ad avvicinarsi a quel "misterioso" oggetto (così allora veniva considerato) che è il personal computer, visto come strumento di "élite" e non di uso comune. (fonte: Wikipedia)

''Steve Jobs'' di Danny Boyle

Steve Job si svolge nei backstage pochi minuti prima dei lanci dei tre prodotti più rappresentativi nell'arco della carriera di Jobs, partendo con il Macintosh nel 1984 e finendo con la presentazione dell'iMac nel 1998, portandoci, appunto, dietro le ... (SienaFree.it - 23 giorni fa) Leggi | Commenta

Steve Jobs

Ambientato nel backstage di tre lanci di prodotti iconici, il Macintosh nel 1984, il NeXTbube del 1988 e infine, l'iMac del 1998, è un viaggio nel cuore della rivoluzione digitale e alla scoperta dell'uomo che ne è stato l'epicentro: Steve Jobs ... (Quotidiano.net - 23 giorni fa) Leggi | Commenta

Fassbender: Jobs? Un genio sui generis

INTERVISTA Dietro le quinte della rivoluzione digitale. Con il genio di quella rivoluzione affaccendato nei backstage pochi minuti prima dei lanci dei tre prodotti iconici, sintesi delle tappe principali del suo percorso creativo,il Macintosh nel 1984 ... (Metro - 23 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....