Associazione Sportiva Dilettantistica Castel di Sangro

L'Associazione Sportiva Dilettantistica Castel di Sangro è stata una società calcistica di Castel di Sangro (AQ). Fu fondata nel 1953 con il nome di "Polisportiva C.E.P. Castel di Sangro".
Il club — denominato popolarmente "Castello" — divenne celebre nel 1996 quando, dopo una scalata cominciata dai campionati regionali, arrivò a conquistare la promozione in Serie B (terza abruzzese a riuscirci dopo L'Aquila e Pescara) realizzando un vero e proprio «miracolo sportivo». Castel di Sangro, che negli anni novanta contava circa 5.500 abitanti, è il più piccolo centro d'Italia ad aver mai partecipato alla serie cadetta, categoria in cui i giallo-rossi disputarono due campionati consecutivi (1996-1997 e 1997-1998).
Nel complesso, il Castel di Sangro ha totalizzato nella sua storia 19 campionati nazionali, 16 dei quali nei professionisti, prima del fallimento del 2005. Ricostituito come "Associazione Sportiva Dilettantistica Pro Castel di Sangro" è poi fallito nuovamente nel 2012 e quindi scomparso dal panorama calcistico nazionale. (fonte: Wikipedia)

Under 21 - Anche l'Italia del futuro va a gonfie vele

Se l'Italia di Conte ride, l'Under 21 di Di Biagio non piange. Anzi, sorride a 32 denti. Il 7-1 di Castel di Sangro contro il malcapitato Cipro ci consegna una squadra pronta per tuffarsi nei playoff per gli Europei di categoria da protagonista. Gigi Di Biagio ha ... (Yahoo Eurosport IT - 10 settembre 2014) Leggi | Commenta

Italia-Cipro U21 si chiude 7-1

Dopo la rimonta di venerdì con la Serbia a Pescara (QUI), la Nazionale Under 21 travolge con un perentorio 7-1 Cipro allo stadio Patini di Castel di Sangro. Gli Azzurrini conquistano la qualificazione ai play off dell'Europeo in programma l'8 e il 14 ottobre. (Calciopress - 10 settembre 2014) Leggi | Commenta
Loading....