Astana

Astana (kazako e russo Астана,) è dal 1997 la capitale (835.153 ab., stime 2014) del Kazakistan.
La città ha cambiato più volte nome dalla sua fondazione nel XVIII secolo: prima "Akmolinsk" (russo: Акмолинск), poi "Tselinograd" (russo: Целиноград) dal 1961 al 1992, dal 1993 "Akmola" (kazako: Ақмола / Aqmola) fino al decreto presidenziale del 6 maggio 1998 che ne ha cambiato ufficialmente il nome in Astana.
La parola Astana in kazako significa letteralmente "Capitale", ma la parola stessa deriva dal persiano "Astane" (persiano: آستانه che significa "soglia sublime" o "porta reale", parola usata di solito per una capitale di uno Stato monarchico o in una città-santuario, sacra, che a sua volta deriva dal verbo persiano "Istadan" (ایستادن) "stare", in relazione), e letteralmente significa "soglia" (reale o sacra, dove le persone accedono con rispetto o timore).
Altri esempi, la città kazaka di Turkestan, che ospita il corpo del santo Ahmad Yasavi, è anch'essa aggettivata come "astana"; lo stesso avviene con la città di Mashhad in Iran, che è il luogo di sepoltura dell'Ottavo Imam sciita Reza. (fonte: Wikipedia)

Grande festa per la chiusura di Expo

Le porte di Expo hanno ufficialmente chiuso ed ora il testimone è passato in mano al Kazakhstan che nel 2017 ospiterà ad Astana la prossima esposizione universale. In tantissimi hanno affollato il decumano con l'ultima possibilità di visitare i ... (Google Play - 1 novembre 2015) Leggi | Commenta
Mappa
Loading....