(fonte: Wikipedia)

Bahia (stato)

Bahia è uno stato del Brasile nordorientale. La sua capitale è Salvador.
Il portoghese Pedro Álvares Cabral sbarcò nel 1500 nell'odierna Santa Cruz de Cabrália (costa meridionale di Bahia) 25 km a nord di Porto Seguro, ritenuta, a lungo, la località del primo sbarco. Cabral il 22 aprile 1500 scopriva e rivendicava la sovranità portoghese sul territorio. La città e il capitanato circostante rappresentarono il cuore amministrativo e religioso dei domini portoghesi in America fino al 1763.
Dal maggio 1624 all'aprile 1625 Bahia fu occupata dalle forze olandesi.
Lo Stato di Bahia fu l'ultimo ad aderire alla confederazione nata dopo la dichiarazione di indipendenza, tant'è che esso rimase fedele alla corona portoghese ancora per due anni rispetto al resto del paese.
Bahia fu un importante centro della coltivazione di canna da zucchero dal XVI al XVIII secolo, periodo a cui risale la fondazione di numerose città storiche. L'economia dello Stato dipendeva perciò dal lavoro degli schiavi africani (basti pensare che il 37% degli schiavi neri deportati nelle Americhe furono condotti in Brasile). La maggioranza degli schiavi entrava in Brasile passando per Bahia, da dove venivano poi condotti nelle piantagioni disseminate nell'intero paese. (fonte: Wikipedia)

Tim Krul, l'eroe a sorpresa dell'Olanda

(AGI) - Salvador di Bahia, 6 lug. - In pochi, al 119' di Olanda-Costarica, avrebbero scommesso sulla calcolata mossa di Louis Van Gaal. Come si puo' far entrare cosi', a freddo, un portiere di riserva a pochi secondi dalla serie di rigori che vale una semifinale ... (AGI - Agenzia Giornalistica Italia - 6 luglio 2014) Leggi | Commenta
Mappa
Loading....