Banca d'Italia

La Banca d'Italia, giornalisticamente nota anche come Bankitalia, è la banca centrale della Repubblica Italiana. Dal 1998 è parte integrante del sistema europeo delle banche centrali (SEBC).
La Banca d'Italia è un istituto di diritto pubblico come stabilito dalla "legge bancaria "del 1936 e dallo stesso statuto all'articolo 1, 1 comma, e come ribadito anche da una sentenza della Corte Suprema di Cassazione.
Le quote nominative di partecipazione al suo capitale sono state assegnate per il 94,33% di proprietà di banche e assicurazioni private, per il 5,66% di enti pubblici (INPS e INAIL).
La sede centrale della Banca d'Italia è nel Palazzo Koch a Roma, con sedi secondarie e succursali in tutta Italia. L'attuale governatore è Ignazio Visco, nominato il 20 ottobre 2011.
La Convenzione per la formazione della Banca d'Italia ed il suo Statuto sono stati approvati a Firenze, che al tempo era la Capitale del Regno, il 23 ottobre 1865 (atti n. 2585). Il medesimo giorno la Banca Nazionale assumeva l'onere di servizio di Tesoreria dello Stato (atti n. 2586). (fonte: Wikipedia)

CCTeu novembre 2019, rendimento in calo all'1,12%

spread_1 La Banca d'Italia ha comunicato che nell'asta di oggi della nona tranche dei CCTeu 15 novembre 2019 (codice ISIN: IT0005009839) sono stati collocati titoli per un ammontare di 1,5 miliardi di euro, al massimo dell'ammontare previsto compreso ... (SoldiOnline.it - 37 ore fa) Leggi | Commenta

La montagna di debito pubblico: garanzia per l’Italia?

E’ipotizzabile che in questa fase storica così convulsa la forza del nostro Paese sia rappresentata proprio dalla montagna di debito pubblico nazionale? Secondo gli ultimi dati della Banca d’Italia, il debito pubblico italiano ammonta a 2.166,3 miliardi di euro a fine Maggio 2014, in aumento rispetto alla... (TendenzaMercati - 4 giorni fa) Leggi | Commenta

Bankitalia:Imprese attendono più ricavi

24 luglio 2014 20.16 L'indagine campionaria di Bankitalia su imprese di industria e servizi mette a fuoco la situazione imprenditoriale del Paese. Si evince che soffrono di più le aziende del Sud e il manifatturiero. Per il 2014 le aziende "si attendono una ... (Rai News - 6 giorni fa) Leggi | Commenta

Anche il Fmi vede il Pil italiano in calo

Dopo la Banca d'Italia, anche il Fondo monetario internazionale taglia le stime sull'economia italiana: secondo il Fmi nel 2014 il Pil segnerà una crescita dello 0,3%, e non dello 0,6% come previsto ad aprile. Confermato invece il dato relativo al prossimo ... (lamiafinanza - 7 giorni fa) Leggi | Commenta

Eurozona: si allarga gap. Spagna accelera crescita, Italia ferma

(ASCA) - Roma, 23 lug 2014 - L'economia spagnola accelera il passo, quella italiana rimane con le ruote a terra. E' la fotografia che emerge dai Bollettini economici diffusi dalle banche centrali nazionali dei due paesi. In quello di Bankitalia, diffuso lo scorso ... (Agenzia di Stampa Asca - 8 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Altri nomi: Banca d'Italia, Rome