Banca d'Italia

La Banca d'Italia, giornalisticamente nota anche come Bankitalia, è la banca centrale della Repubblica Italiana, parte integrante dal 1988 del sistema europeo delle banche centrali (SEBC).
La Banca d'Italia è un istituto di diritto pubblico come stabilito dalla "legge bancaria "del 1936 e dallo stesso statuto all'articolo 1, 1 comma, e come ribadito anche da una sentenza della Corte Suprema di Cassazione.
Le quote nominative di partecipazione al suo capitale sociale sono state assegnate per il 94,33% di proprietà di banche e assicurazioni private, per il 5,66% di enti pubblici (INPS e INAIL).
La sede centrale della Banca d'Italia è nel Palazzo Koch a Roma, con sedi secondarie e succursali in tutta Italia. L'attuale governatore è Ignazio Visco, nominato il 20 ottobre 2011.
La Convenzione per la formazione della Banca d'Italia ed il suo Statuto sono stati approvati a Firenze, che al tempo era la Capitale del Regno, il 23 ottobre 1865 (atti n. 2585). Il medesimo giorno la Banca Nazionale assumeva l'onere di servizio di Tesoreria dello Stato (atti n. 2586). (fonte: Wikipedia)

Bankitalia, redditivita' imprese sotto media ultimi 20 anni

Il rapporto margine operativo lordo/valore aggiunto sceso a 32,8% (ASCA) - Roma, 23 ott 2014 - Resta storicamente basso il profilo della redditivita' delle imprese italiane dopo tre anni di recessione. Una fotografia che Bankitalia illustra nel Bollettino ... (Agenzia di Stampa Asca - 42 ore fa) Leggi | Commenta

Bankitalia: no fuga dei capitali da Italia, a ottobre migliora il saldo

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 23 ott - La Banca d'Italia fuga i timori di una fuoriuscita di capitali privati dall'Italia. Il Bollettino economico rivela che il saldo degli afflussi, misurato sulla piattaforma Target2, "e' migliorato di 25 miliardi nelle prime tre settimane ... (Borsa Italiana - 43 ore fa) Leggi | Commenta

Pil Italia debole, nuova lieve flessione nel III trim.

Dopo una "sostanziale stabilizzazione" nella seconda parte del 2013, l'economia italiana "è tornata a indebolirsi" e nel terzo trimestre il Pil "avrebbe segnato una nuova, lieve flessione". Lo si legge nel Bollettino economico della Banca d'Italia. "Nella prima ... (Romagna Noi - 43 ore fa) Leggi | Commenta

Crisi Italia 2014: per Bankitalia il paese continua a rallentare

L'ultimo numero del bollettino economico della Banca d'Italia ci dice quello che sappiamo già – ma lo dice con l'autorità della voce di Bankitalia. Quali sono i dati di fatto? “Nel terzo trimestre il Pil avrebbe segnato una nuova, lieve flessione“. Colpa del ... (Leonardo.it - 43 ore fa) Leggi | Commenta

Bankitalia: Pil Italia debole, nuova lieve flessione nel III trim.

Roma, 23 ott. (LaPresse) - Dopo una "sostanziale stabilizzazione" nella seconda parte del 2013, l'economia italiana "è tornata a indebolirsi" e nel terzo trimestre il Pil "avrebbe segnato una nuova, lieve flessione". Lo si legge nel Bollettino economico della ... (LaPresse - 2 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Altri nomi: Banca d'Italia, Rome