Banca d'Italia

La Banca d'Italia, giornalisticamente nota anche come Bankitalia, è la banca centrale della Repubblica Italiana, parte integrante dal 1988 del sistema europeo delle banche centrali (SEBC).
La Banca d'Italia è un istituto di diritto pubblico come stabilito dalla "legge bancaria "del 1936 e dallo stesso statuto all'articolo 1, 1 comma, e come ribadito anche da una sentenza della Corte Suprema di Cassazione.
Le quote nominative di partecipazione al suo capitale sociale sono state assegnate per il 94,33% di proprietà di banche e assicurazioni private, per il 5,66% di enti pubblici (INPS e INAIL).
La sede centrale della Banca d'Italia è nel Palazzo Koch a Roma, con sedi secondarie e succursali in tutta Italia. L'attuale governatore è Ignazio Visco, nominato il 20 ottobre 2011.
La Convenzione per la formazione della Banca d'Italia ed il suo Statuto sono stati approvati a Firenze, che al tempo era la Capitale del Regno, il 23 ottobre 1865 (atti n. 2585). Il medesimo giorno la Banca Nazionale assumeva l'onere di servizio di Tesoreria dello Stato (atti n. 2586). (fonte: Wikipedia)

Corteo antagonista, scontri e bombe carta a Bologna|Foto

Cariche di polizia sul corteo dei centri sociali che voleva raggiungere l’aula magna dell’ateneo dove è in corso la lettura del governatore della Banca d’Italia Ignazio alle celebrazione dei 20 anni del Mulino (Corriere della Sera - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

Renzi: le imprese che assumono non pagheranno i contributi

Fuori, contestato dagli operai della Fiom e messo alla prova da Bankitalia e Corte dei conti. Dentro - nel salone dove si teneva l'assemblea di Confindustria Bergamo - applausi, anche se un po' timidi, dagli imprenditori. Non poteva andare diversamente, visto ... (il Giornale - 5 giorni fa) Leggi | Commenta

Concorso disabili disoccupati, Banca d’Italia Roma

Assunzioni in Banca d’Italia tramite un concorso per disabili disoccupati della Provincia di Roma. Come partecipare e chi può farlo. (Bianco Lavoro Blog Magazine - 5 giorni fa) Leggi | Commenta

DEBITO PUBBLICO IN CALO A 2.148 MILIARDI

analisi-tecnica La Banca d'Italia ha comunicato che ad agosto il debito pubblico italiano ha subito una contrazione. Il debito si è ridotto a 2.148 miliardi di euro, rispetto ai quasi 2.169 miliardi di fine luglio, che rappresenta il massimo storico. Il dato è contenuto ... (SoldiOnline.it - 5 giorni fa) Leggi | Commenta

Bankitalia, debito pubblico ad agosto diminuisce di 20,5 mld

Il debito delle Amministrazioni pubbliche è diminuito in agosto di 20,5 miliardi, a 2.148,4 miliardi. È quanto comunica Banca d'Italia. Il calo è stato determinato dalla riduzione di 27,3 miliardi delle disponibilità liquide del Tesoro (pari a fine agosto a 82,4 ... (ilVelino/AGV NEWS - 5 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Altri nomi: Banca d'Italia, Rome