Banca d'Italia

La Banca d'Italia, giornalisticamente nota anche come Bankitalia, è la banca centrale della Repubblica Italiana, parte integrante dal 1988 del sistema europeo delle banche centrali (SEBC).
La Banca d'Italia è un istituto di diritto pubblico come stabilito dalla "legge bancaria "del 1936 e dallo stesso statuto all'articolo 1, 1 comma, e come ribadito anche da una sentenza della Corte Suprema di Cassazione.
Le quote nominative di partecipazione al suo capitale sociale sono state assegnate per il 94,33% di proprietà di banche e assicurazioni private, per il 5,66% di enti pubblici (INPS e INAIL).
La sede centrale della Banca d'Italia è nel Palazzo Koch a Roma, con sedi secondarie e succursali in tutta Italia. L'attuale governatore è Ignazio Visco, nominato il 20 ottobre 2011.
La Convenzione per la formazione della Banca d'Italia ed il suo Statuto sono stati approvati a Firenze, che al tempo era la Capitale del Regno, il 23 ottobre 1865 (atti n. 2585). Il medesimo giorno la Banca Nazionale assumeva l'onere di servizio di Tesoreria dello Stato (atti n. 2586). (fonte: Wikipedia)

Famiglie italiane sempre più povere

A riferirlo la Banca d'Italia nel report sui Bilanci delle famiglie italiane. Alla fine del 2013, spiega Bankitalia, la ricchezza netta delle famiglie italiane è diminuita dell'1,4% a 8.728 miliardi di euro, corrispondenti in media a 144.000 euro pro capite e a 356.000 ... (Il Messaggero - 5 giorni fa) Leggi | Commenta

Bankitalia, -1,4% ricchezza netta famiglie 2013

Nel 2013 il valore della ricchezza netta complessiva è diminuito rispetto all'anno precedente dell'1,4% a prezzi correnti. La flessione del valore delle attività reali (-3,5%), dovuta al calo dei prezzi medi delle abitazioni (-5,1%), è stata solo in parte compensata ... (Milano Finanza - 5 giorni fa) Leggi | Commenta

CRISI: Bankitalia, -1,4% a/a ricchezza netta famiglie 2013

15:01 ROMA (MF-DJ)--Nel 2013 il valore della ricchezza netta complessiva e' diminuito rispetto all'anno precedente dell'1,4% a prezzi correnti; la flessione del valore delle attivita' reali (-3,5%), dovuta al calo dei prezzi medi delle abitazioni (-5,1%), e' stata ... (Corriere della Sera - 5 giorni fa) Leggi | Commenta

Bankitalia: giu' ricchezza delle famiglie, -1,4% nel 2013 -8% dal 2007

(AGI) - Roma, 16 dic. - Cala la ricchezza netta delle famiglie italiane, che alla fine del 2013 e' risultata pari a 8.728 miliardi di euro (corrispondenti in media a 144.000 euro pro capite e a 356.000 euro per famiglia), in flessione dell'1,4% a prezzi correnti ... (AGI - Agenzia Giornalistica Italia - 5 giorni fa) Leggi | Commenta

La crisi ha bruciato l’8% della ricchezza

Le famiglie italiane continuano ad essere più ricche di quelle tedesche, canadesi e americane, eppure - ogni anno - la crisi erode un pezzo sempre maggiore della loro capacità economica. A fotografare la situazione delle nostre tasche, e dei nostri conti in banca, è lo studio annuale di Bankitalia. ... (La Stampa - 5 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Altri nomi: Banca d'Italia, Rome