Banca d'Italia

La Banca d'Italia, giornalisticamente nota anche come Bankitalia, è la banca centrale della Repubblica Italiana. Dal 1998 è parte integrante del sistema europeo delle banche centrali (SEBC).
La Banca d'Italia è un istituto di diritto pubblico come stabilito dalla "legge bancaria "del 1936 e dallo stesso statuto all'articolo 1, 1 comma, e come ribadito anche da una sentenza della Corte Suprema di Cassazione.
Le quote nominative di partecipazione al suo capitale sono state assegnate per il 94,33% di proprietà di banche e assicurazioni private, per il 5,66% di enti pubblici (INPS e INAIL).
La sede centrale della Banca d'Italia è nel Palazzo Koch a Roma, con sedi secondarie e succursali in tutta Italia. L'attuale governatore è Ignazio Visco, nominato il 20 ottobre 2011.
La Convenzione per la formazione della Banca d'Italia ed il suo Statuto sono stati approvati a Firenze, che al tempo era la Capitale del Regno, il 23 ottobre 1865 (atti n. 2585). Il medesimo giorno la Banca Nazionale assumeva l'onere di servizio di Tesoreria dello Stato (atti n. 2586). (fonte: Wikipedia)

Banca d'Italia: la crescita stenta

18 luglio 2014 16.06 Il Bollettino economico della Banca d' Italia inonda la comunicazione economica con una doviziosa serie di dati sull'attuale congiuntura.La crescita stenta, la poduzione industriale ha subito un'inattesa flessione. E, anche nel II° trimestre ... (Rai News - 10 giorni fa) Leggi | Commenta

Pil, Bankitalia taglia previsioni di crescita: “Quest'anno solo +0,2%”

Via Nazionale nel Bollettino economico diffuso venerdì conferma i timori sull'andamento dell'economia del Paese. La crescita sarà molto più debole di quanto stimato dal governo nel Documento di economia e finanza. E l'effetto del bonus di 80 euro sul Pil ... (Il Fatto Quotidiano - 10 giorni fa) Leggi | Commenta

Bankitalia sulla crescita: Pil +0,2% nel 2014

Così Via Nazionale nel suo Bollettino trimestrale: la ripresa economica sarà ben inferiore alle ultime stime del governo. Per l'anno prossimo attese di un +1,3% Bankitalia stronca la crescita: Pil in aumen- to solo del 0,2% nel 2014. Il dato è conte- nuto nel ... (Momento-sera - 10 giorni fa) Leggi | Commenta

Crisi. Bankitalia, ripresa c'è ma presenta incertezze

grafico In Italia stenta a riavviarsi la crescita. In maggio la produzione industriale ha subito una flessione inattesa, comune all'area dell'euro, in parte attribuibile a effetti di calendario. Le informazioni disponibili suggeriscono un sostanziale ristagno dell'attività ... (Ago Press | agenzia giornalistica - 10 giorni fa) Leggi | Commenta

Bankitalia: Crescita stenta, Pil 2014 a +0,2% con rischi al ribasso

Roma, 18 lug. (LaPresse) - Le proiezioni della Banca d'Italia per l'economia italiana nel biennio 2014-15 "prospettano una ripresa moderata, non esente da significative incertezze". Lo si legge nel Bollettino economico di via Nazionale, che aggiunge che "il ... (L'Unità - 10 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Altri nomi: Banca d'Italia, Rome