Banca Popolare di Milano

La Banca Popolare di Milano è una società cooperativa a responsabilità limitata fondata a Milano nel 1865, istituto di credito a capo del gruppo Bipiemme. È la undicesima banca in Italia per capitalizzazione, quinta tra gli istituti popolari.
Al 31 dicembre 2011, il gruppo Bipiemme poteva contare su un organico di 8.357 dipendenti, oltre 1.400.000 clienti (di cui quasi l'89% privati) e una raccolta diretta e indiretta, rispettivamente di 35.118 e 32.110 milioni di euro.
Il gruppo Bipiemme ha una presenza interregionale nel territorio con le sue 770 filiali, con una forte concentrazione in Lombardia (475 agenzie), Piemonte (104 agenzie) e Lazio (80 agenzie).
Lo sviluppo su base nazionale è stato raggiunto negli ultimi decenni del XX secolo, grazie a numerose acquisizioni e accordi con altri istituti di credito.
La Banca Popolare di Milano è una Società cooperativa a Responsabilità Limitata, il cui capitale è tenuto nelle mani di oltre 112.000 azionisti (di cui 55.500 soci). Ogni socio, così come previsto dall'art. 13 dello statuto della banca, può esprimere un solo voto indipendentemente dal numero di azioni possedute (il cosiddetto voto capitario). L'art. 11 dello statuto indica che possono diventare soci tutti gli azionisti che ricevono il gradimento del Consiglio di amministrazione, dopo aver presentato domanda scritta. I soci hanno inoltre diritto ad una percentuale dell'utile lordo, così come previsto dall'art. 47 dello statuto della banca. Praticamente tutti i dipendenti della Banca Popolare di Milano partecipano attivamente alla vita dell'istituto, essendo tutti soci della cooperativa, per questo gli stessi dipendenti hanno diritto al 5% dell'utile lordo. (fonte: Wikipedia)

Fitch ha confermato il rating di BP Milano

Fitch ha confermato il rating di lungo termine di Banca Popolare di Milano a BB+ e ha migliorato l'outlook a 'stabile' da 'negativo'. L'ultima chiusura e' stata registrata a 0.945 euro. La variazione percentuale da inizio anno e' del 74.19%. La prima resistenza ... (La Stampa - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

Bpm presto in campo, studia merger con banche forti

La Banca Popolare di Milano ha una solidità patrimoniale che le permette di guardare sia alla crescita interna sia esterna e anche a una distribuzione di dividendi e questo per il consigliere delegato, Giuseppe Castagna, rende la banca "particolarmente ... (Milano Finanza - 9 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....