Bashar al-Asad

Di fede alawita (un gruppo religioso musulmano sciita relativamente diffuso tra Libano e Siria costiera), controlla tuttavia un paese in larga maggioranza sunnita.
Senza tenere in alcun conto gli ideali del partito Baʿth al quale teoricamente apparteneva, Ḥāfiẓ al-Asad programmò attentamente la sua successione alla carica presidenziale ricercandola all'interno della sua famiglia e del suo gruppo religioso alauita. Dal momento che il figlio Baššār studiava oftalmologia a Londra e che sembrava mostrare scarso interesse per la vita politica, il padre destinò a succedergli l'altro figlio, fratello maggiore di Baššār, Bāsil al-Asad.
Quando Bāsil però morì in un incidente d'auto nel 1994, Baššār si ritrovò ad essere il nuovo successore designato da parte di suo padre e, quando l'anziano genitore morì nel 2000, Baššār ereditò la presidenza violando di circa due mesi la legge che stabiliva un'età minima di 35 anni per assumere la carica. Diventato presidente senza avere alcuna esperienza politica, secondo alcuni osservatori sarebbe manovrato da appartenenti alla vecchia cerchia di collaboratori del padre, anche se Baššār al-Asad ha promesso riforme economiche e politiche sin dalla sua ascesa al potere. (fonte: Wikipedia)

Siria. Nuovi attacchi con armi chimiche

Lo denunciano sia il regime di Bashar Al Assad sia i ribelli, accusandosi a vicenda. Siria. Nuovi attacchi con armi chimiche -Redazione- Due nuovi attacchi con il gas sarebbero stati compiuti venerdì 11 e sabato 12 aprile in Siria. La tv di Stato accusa il Fronte ... (Articolotre - 7 giorni fa) Leggi | Commenta

Siria: ucciso padre Van Der Lugt, ultimo missionario di Homs

Viveva in Siria dal 1964. E si era rifiutato di lasciare Homs, roccaforte dei ribelli da oltre un anno assediata dalle truppe fedeli al presidente siriano Bashar Al Assad. E' stato ucciso con un colpo di pistola, all'interno del monastero di Bustan al Diwan, padre ... (Corriere della Sera - 13 giorni fa) Leggi | Commenta

Siria, prete gesuita olandese ucciso a Homs

Damasco - (Adnkronos/Aki) - Padre Francis Van Der Lugt sarebbe stato colpito da un colpo di arma da fuoco. Aveva 72 anni e da tempo era l'unico europeo rimasto nella martoriata città assediata dalle truppe del regime di Bashar al Assad. P. Lombardi: ... (Adnkronos/IGN - 13 giorni fa) Leggi | Commenta

Svelato complotto turco contro la Siria

Immediato ukaze di Recep Tayyp Erdogan-pascià e oscuramento totale del canale media You Tube su tutta la Turchia. Svelare le porcherie e i complotti dei turchi, al soldo- come l'Arabia saudita e il Qatar – dell'Occidente contro Bashar Assad e la Siria, è, ... (Rinascita - 24 giorni fa) Leggi | Commenta

Ucciso in battagli il cugino di Assad

DAMASCO - Hilal al Assad, un cugino del presidente siriano Bashar al Assad, è stato ucciso dai ribelli islamici a Kasab, il valico di frontiera con la Turchia da quattro giorni conteso in una battaglia tra forze lealiste e insorti. La notizia, diffusa da un gruppo ... (TicinOnline.ch - 27 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10