Basilica di Santa Maria in Trastevere

La basilica di Santa Maria in Trastevere è una chiesa di Roma, la più importante del rione Trastevere.
Fondata nel III secolo da papa Callisto I, la chiesa fu poi rinnovata sotto papa Innocenzo II (1130-1143).
La facciata conserva nella parte superiore un mosaico del XIII secolo, raffigurante Maria in trono che allatta il Bambino: è affiancata da dieci donne recanti lampade. La facciata è preceduta dal portico progettato da Carlo Fontana (1702).
Sulla sommità del campanile romanico, si vede un mosaico raffigurante la Madonna col Bambino, in una nicchia.
All'interno, a tre navate su colonne ioniche e corinzie architravate, si notano il bel soffitto ligneo, disegnato da Domenichino (autore anche dell'"Assunzione" al centro) e alcune pitture risalenti al restauro del XIX secolo, sotto papa Pio IX. Nella prima cappella della navata destra si trova "Santa Francesca Romana" di Giacomo Zoboli mentre nella seconda cappella la "Natività" di Etienne Parrocel. (fonte: Wikipedia)

Roma. Pranzo dei poveri nella Basilica di Santa Maria in Trastevere

Messaggio diretto al Campidoglio da parte Marco Impagliazzo, presidente Italia Comunità di Sant’Egidio. “Io rappresenterò alla sindaca tante situazioni di dolore che sono in città ma soprattutto saranno le persone sedute con lei a tavola a raccontare qual è la loro situazione e…Continua a leggere → (La Prima Pagina - 25 dicembre 2016) Leggi | Commenta
Loading....