Bastiglia (Italia)

Bastiglia ("Bastîa" in dialetto modenese e carpigiano) è un comune italiano di 4.207 abitanti della provincia di Modena, in Emila-Romagna, situato circa 12 chilometri a nord del capoluogo, tra i fiumi Secchia e Panaro. Fa parte dell'Unione del Sorbara.
Intorno all'anno Mille (950-1115) nell'antico territorio di San Clemente ebbe origine il nobile casato dei conti Cesi di Modena. Petrus de Zesis aveva la propria residenza stabile in un castello circondato da una vasta corte nei pressi della cappella di San Clemente, nonché la proprietà di tutto il territorio a levante del canale Naviglio, compreso quello che del futuro Borgo della Bastia. Queste due località fino alla seconda metà del Quattrocento ebbero la denominazione di "Sancte Clementis De Cesis" e "Bastia De Cesis" di cui restano i toponimi odierni "San Clemente" e "Bastiglia".
Il casato si estinse nell'anno 1838, con la morte senza eredi del suo ultimo esponente: nella seconda metà del XIV secolo il fiume Panaro fu immesso nel canale Naviglio e furono edificati i borghi della Bastia e di Buonporto, adibiti a luoghi di guardia, riparo e deposito, pesca e anche di culto presso la cappella dedicata a san Nicola di Mira, protettore dei naviganti. (fonte: Wikipedia)
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

Educazione alimentare e ambientale tra i banchi di scuola. Una serie di iniziative per i bimbi delle primarie di Bastiglia e Bomporto

È iniziato il percorso di educazione alimentare e ambientale per i bimbi delle scuole primarie “Giuseppe Mazzini” di Bastiglia e “Marco Polo”, “Sorelle Luppi” (Solara) e “Ciro Menotti” (Solara) di Bomporto, grazie all’iniziativa dei due Comuni modenesi, in collaborazione con Gemeaz Elior, azienda del Gruppo... (Bologna 2000 - 27 aprile 2016) Leggi | Commenta
Mappa
Loading....