Birmania

La Birmania (in birmano, ufficialmente, "Myanmar", e, i/ˌmjɑːnˈmɑ/), ufficialmente Repubblica dell'Unione della Birmania (in birmano "Pyidaunzu Thanmăda Myăma Nainngandaw", pronunciato [pjìdà̀uɴzṵ θà̀ɴməda̯ mjəmà nàiɴŋàɴdɔ̀]) è uno Stato dell'Asia sudorientale. Occupa parte della costa occidentale della penisola indocinese, è affacciata sul Golfo del Bengala e sul mar delle Andamane e confina da ovest a est con Bangladesh, India, Cina, Laos e Thailandia.
Dopo il colpo di Stato del 1962, è controllata dal regime militare. La Birmania è uno dei cosiddetti paesi in via di sviluppo. Ha una popolazione stimata di circa 50 milioni di abitanti, ma l'ultimo censimento affidabile fu svolto nel 1984 (allora circa 33 milioni). Il 27 marzo 2006, la giunta militare ha spostato la capitale da Yangon a Pyinmana, che è stata ufficialmente rinominata Naypyidaw, cioè "sede dei re".
Nel settembre del 2007 sono cominciate nuove proteste di piazza capeggiate da monaci buddhisti, tese a un cambiamento in senso democratico del regime del paese, e sfociate in gravi incidenti con vittime, tra cui il reporter giapponese Kenji Nagai. (fonte: Wikipedia)

Obama incontra San Suu Kyi: Riforme non irreversibili

Le riforme copmpiute non sono "completate né irreversibili" e già le elezioni nel 2015, da celebrare in modo "libero ed equo", diranno a che punto è il cammino per la democrazia in Birmania. Lo ha detto il presidente degli Stati uniti Barack Obama nel corso di ... (ilVelino/AGV NEWS - 14 novembre 2014) Leggi | Commenta

Birmania, Obama incontra gruppo deputati, tra loro Aung San Suu Kyi

Naypyitaw (Birmania), 13 nov. (LaPresse/AP) - Il presidente Usa Barack Obama ha incontrato alcuni deputati birmani, tra cui la leader pro democratica Aung San Suu Kyi, ed esponenti della società civile per discutere del loro ruolo nella transizione ... (Tiscali - 14 novembre 2014) Leggi | Commenta

Obama incontra Aung San Suu Kyi

La transizione in Myanmar non è ancora né completata, né irreversibile. E' quanto ha dichiarato il presidente statunitense Barack Obama nel corso di una conferenza stampa a Rangoon, dove si è presentato al fianco della leader dell'opposizione Aung San ... (RSI.ch Informazione - 14 novembre 2014) Leggi | Commenta

Obama nel Myanmar fa i conti con il regime

«C'è ancora lavoro da fare» sulla via delle riforme in Myanmar, ha ammesso ieri il presidente statunitense Barack Obama, nella capitale birmana Naypyidaw per il Vertice Asean (l'Associazione delle nazioni del Sud-est asiatico) e quello dell'Asia orientale. (Avvenire.it - 14 novembre 2014) Leggi | Commenta

Birmania, Aung San Suu Kyi incontra Obama

Il presidente americano Barack Obama è stato ieri a Rangoon per incontrare Aung San Suu Kyi, la donna simbolo dell'opposizione pacifica al regime militare birmano. Obama, convinto che la democratizzazione del Paese sia ancora da completare e non sia ... (Italiaglobale.it - 14 novembre 2014) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Mappa