Birmania

La Birmania (in birmano, ufficialmente, "Myanmar", ဗမာ e မြန်မာ, i/ˌmjɑːnˈmɑ/), ufficialmente Repubblica dell'Unione della Birmania (in birmano "Pyidaunzu Thanmăda Myăma Nainngandaw", ပြည်ထောင်စု သမ္မတ မြန်မာနိုင်ငံတော်, pronunciato [pjìdà̀uɴzṵ θà̀ɴməda̯ mjəmà nàiɴŋàɴdɔ̀]) è uno Stato dell'Asia sudorientale. Occupa parte della costa occidentale della penisola indocinese, è affacciata sul Golfo del Bengala e sul mar delle Andamane e confina da ovest a est con Bangladesh, India, Cina, Laos e Thailandia. Dopo il colpo di stato del 1988, è controllata dal regime militare. La Birmania è uno dei cosiddetti paesi in via di sviluppo. Ha una popolazione stimata di circa 50 milioni di abitanti, ma l'ultimo censimento affidabile fu svolto nel 1984 (allora circa 33 milioni).
Il 27 marzo 2006, la giunta militare ha spostato la capitale da Yangon a Pyinmana, che è stata ufficialmente rinominata Naypyidaw, cioè "sede dei re".
Nel settembre del 2007 sono cominciate nuove proteste di piazza capeggiate da monaci buddhisti, tese a un cambiamento in senso democratico del regime del paese, e sfociate in gravi incidenti con vittime, tra cui il reporter giapponese Kenji Nagai. (fonte: Wikipedia)

Birmania, Aung San Suu Kyi ritira premio Sakharov dopo 23 anni

Strasburgo (Francia), 22 ott. (LaPresse/AP) - La leader dell'opposizione birmana e Premio Nobel per la pace Aung San Suu Kyi ha ricevuto personalmente a Strasburgo il premio Sakharov per i diritti umani, che le era stato attribuito dall'Unione Europea nel ... (L'Unità - 22 ottobre 2013) Leggi | Commenta

23 anni dopo, il Premio Sakharov a Aung Sa Suu Kyi

Oggi Aung San Suu Kyi, da 25 anni simbolo della ricerca di una via democratica per l’ex Birmania, riceverà nella sede di Parlamento Europeo a Strasburgo il Premio Sakharov per la libertà di pensiero, 23 anni dopo l’assegnazione. Misna - Allora, la Premio Nobel per la Pace era in stato di detenzione e ancor... (La Perfetta Letizia - 22 ottobre 2013) Leggi | Commenta

Il premio Nobel Aung San Suu Kyi a Parma

PARMA – Il premio Nobel per la pace Aung San Suu Kyi sarà a Parma il 31 ottobre. Il simbolo della resistenza non violenta alla giunta militare della Birmania, liberata nel 2010 dopo una lunga detenzione ai domiciliari, è cittadina onoraria di Parma dal 2008. (Parmaonline - 16 ottobre 2013) Leggi | Commenta

Myanmar, Aung San Suu Kyi presto in visita in Italia

Roma 16 ott. (TMNews) - L'Associazione Parlamentare "Amici della Birmania" ha annunciato la prossima visita in Italia, entro la fine di ottobre, di Aung San Suu Kyi, leader dell'opposizione birmana e Premio Nobel per la Pace. Come si legge in un ... (Tiscali - 16 ottobre 2013) Leggi | Commenta

Aung San Suu Kyi, il Premio Nobel a Parma il 31 ottobre

Aung San Suu Kyi, premio Nobel per la Pace e storica leader dell'opposizione in Birmania, visiterà la nostra città. Domani... (ParmaToday - 16 ottobre 2013) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Mappa