Bivona

Bivona (IPA:, "Vivona" in siciliano) è un comune italiano di abitanti della provincia di Agrigento in Sicilia.
Circondata dai monti Sicani, dista circa 60 km dal capoluogo di provincia e circa 90 km da Palermo, capoluogo di regione. Durante i secoli XV e XVI fu uno dei maggiori centri feudali della Sicilia e il primo a essere elevato a ducato (a opera di Carlo V, nel 1554, anno in cui lo stesso imperatore conferì al paese il titolo di città). Vi è attestato uno dei culti più antichi di santa Rosalia di cui si abbia notizia certa.
Da alcuni decenni Bivona è nota soprattutto per la coltivazione della pesca e, a livello locale, per la presenza di diverse scuole e istituti superiori, frequentate da giovani provenienti dai paesi circostanti. Dal 2012 è sede, insieme a Palazzo Adriano, del Parco dei Monti Sicani.
Bivona è situata nell'entroterra agrigentino, al confine con la provincia di Palermo.
Il territorio di Bivona ha un'estensione di circa 89 km² ed è parzialmente inserito nella "riserva naturale orientata Monti di Palazzo Adriano e Valle del Sosio", nel "Parco dei Monti Sicani". (fonte: Wikipedia)
Ultime Notizie

Corleone (PA): ritrovato corpo di pensionato seppellito da badante

Vent'anni fa Antonino Cutrò si era trasferito da Bivona, nell'agrigentino, a Corleone. Ed è proprio a Corleone che conosce Maria Antonietta Di Mattia, a casa della quale risiedeva da qualche anno. La misteriosa scomparsa dell'anziano, che non si faceva più ... (Stretto web - 62 giorni fa) Leggi | Commenta

Ignazio Cutrò: “Vendo l'azienda e vado via dall'Italia”

Le scrivo per comunicarLe che oggi vince la mafia a Bivona, si è proprio così, sarò costretto a fare le valige ed andare via con la mia famiglia dalla mia terra. I miei figli sono stati costretti a lasciare gli studi, come Lei stesso mi ha detto davanti la mia famiglia a ... (Antimafia Duemila - 20 febbraio 2014) Leggi | Commenta

Mafia, Ignazio Cutrò: "Vendo tutto e lascio Bivona"

"La mafia ha vinto a Bivona. Vendo tutto, faccio le valigie e vado via con la mia famiglia dalla mia terra". Lo ha detto Ignazio Cutrò, 47 anni, il testimone di giustizia agrigentino che con le sue denunce ha fatto arrestare e condannare i mafiosi della zona ... (Nuovo Sud - 20 febbraio 2014) Leggi | Commenta

Cutrò vuole lasciare l'Italia "Ridotto in miseria, non lavoro più"

Il disperato grido d'allarme dell'imprenditore di Bivona, che è diventato testimone di giustizia e che ha fatto arrestare i suoi estorsori: "Sono rimasto in Sicilia per dare un segnale, ma oggi mi sento sconfitto". Sul numero di S attualmente in edicola il figlio di ... (Live Sicilia - 20 febbraio 2014) Leggi | Commenta

Mafia testimone di giustizia ha vinto Cosa nostra lascio l Italia

Palermo, 20 feb. "Non ci sono più le condizioni per rimanere in Italia". L'imprenditore di Bivona (Agrigento), Ignazio Cutrò, il testimone di giustizia che con le sue denunce ha fatto arrestare e condannare i suoi estortori, vende la sua attività e lascia il Paese. (RagusaNews - 20 febbraio 2014) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5
Mappa