Brecon Beacons

Brecon Beacons ("Bannau Brycheiniog" in gallese) è una catena montuosa del Galles meridionale che forma il nucleo del Parco nazionale di Brecon Beacons ("Parc Cenedlaethol Bannau Brycheiniog" in gallese).

Geografia della catena montuosa
La catena del Brecon Beacons si estende da ovest a est nel sud-est del Galles ed a sud della valle del fiume Usk. La catena è delimitata a ovest dalle colline della "Black Mountain" ed a est dalla catena collinare omonima delle "Black Mountains". La catena delle Brecon Beacons raggiunge la massima altezza con il "Pen y Fan" (886 m). Altre cime sono il "Corn Du" (873 m), il "Cribyn" (795 m) ed il "Fan y Bîg" (719).
Dalla catena montuosa scendono verso sud i fiumi: Taff, Ebbw e Neath.
Le cime prendono il nome di "Beacon" (fuoco di segnalazione) per i fuochi che vi si accendevano in passato per segnali luminosi specie in caso di invasioni.
Dal 1959 la catena del Brecon Beacons è protetta da un parco nazionale che copre 1344 km². Il parco copre un'area ben maggiore della catena montuosa e va approssivativamente da Llandeilo a ovest fino a Hay-on-Wye a nord-est ed al confine con l'Inghilterra a est. A nord è delimitato dal fiume Usk ed a sud dalla propaggini meridionali del Brecon Beacons. Il parco comprende anche le colline "Black Mountain" a ovest e le omonime "Black Mountains" a est. (fonte: Wikipedia)
Loading....