Bronzo

Il bronzo è una lega composta da rame con un metallo che può essere alluminio, nichel, berillio o stagno. Nell'uso comune, il termine bronzo identifica la lega tra rame e stagno.
Questa lega composta principalmente di rame, viene arricchita con stagno fino all'8-9%, dando luogo a leghe con buone caratteristiche meccaniche e grande resistenza alla corrosione: queste leghe sono ancora lavorabili plasticamente e si possono laminare, estrudere, forgiare, stampare e trafilare.
Aumentando ulteriormente il tenore di stagno, la durezza raggiunge livelli tali da consentire solo pezzi ottenuti per fusione, chiamati anche "getti".
A livello industriale si arriva a produrre bronzi con tenori fino al 30% di stagno.
Il diagramma di equilibrio rame-stagno è piuttosto complicato.
Venne usato estesamente durante l'età del Bronzo. Durante questo periodo storico, cui diede perfino il nome, venne usato per costruire attrezzi, armi, corazze e strumenti più resistenti e leggeri di quelli in pietra o in rame; ai metalli componenti veniva aggiunto, per lo più come impurità, anche arsenico, che contribuiva a rendere la lega ancora più dura. (fonte: Wikipedia)
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Svelato nuovo mistero su Tutankhamun

Svelato nuovo mistero su Tutankhamun

L'articolo completo pubblicato su 'Meteoritics and Planetary Science' è consultabile sul sito della casa editrice Wiley. L'uso sporadico di ferro stato segnalato nell'area del Mediterraneo orientale dal tardo Neolitico all'Età del Bronzo. Secondo l ... (Rosa Rossa - 4 giorni fa) Leggi | Commenta

Argento per la staffetta 4x50

Europei in vasca corta | Bronzo e record italiano per Detti e Sabbioni. Rivolta vola nei 100 farfalla. 1449080264905_nuoto staffetta 4x50.jpg. L'Italia ha vinto la medaglia d'argento nella finale della staffetta 4x50 stile libero che ha chiuso la prima ... (Rai Sport - 3 dicembre 2015) Leggi | Commenta
Loading....