(fonte: Wikipedia)

Cappella Sistina

La Cappella Sistina, dedicata a Maria Assunta in Cielo, è uno dei più famosi tesori culturali e artistici della Città del Vaticano, inserita all'interno del percorso dei Musei Vaticani. Fu costruita tra il 1475 e il 1481, all'epoca di papa Sisto IV della Rovere, da cui prese il nome. È conosciuta in tutto il globo sia per essere il luogo nel quale si tengono il conclave e altre cerimonie ufficiali del Papa (in passato anche alcune incoronazioni papali), sia per essere decorata con una delle opere d'arte più conosciute e celebrate della civiltà artistica occidentale, gli affreschi di Michelangelo Buonarroti, che ricoprono la volta (1508-1512) e la parete di fondo (del "Giudizio Universale") sopra l'altare (1535-1541). Essa è considerata forse la più completa e importante di quella «teologia visiva, che è stata chiamata "Biblia pauperum"». Le pareti inoltre conservano una serie di affreschi di alcuni dei più grandi artisti italiani della seconda metà del Quattrocento (Sandro Botticelli, Pietro Perugino, Pinturicchio, Domenico Ghirlandaio, Luca Signorelli, Piero di Cosimo e altri). (fonte: Wikipedia)

Restaurata la chiesa di San Maurizio

Con i suoi 4 mila metri quadri di affreschi di scuola leonardesca, viene indicata come la «Cappella Sistina di Milano». È anche il tempio della musica sacraFiniti i lavori di restauro nella chiesa che ha 4 mila metri quadrati di affreschi (Corriere della Sera - 7 giorni fa) Leggi | Commenta
Mappa
Loading....