Carcano Mod. 91

Il Carcano Mod. 91, (fuori d'Italia anche conosciuto come Mannlicher-Carcano-Parravicino), è un fucile ad otturatore girevole-scorrevole adottato dal Regio Esercito italiano nel 1891 ed è stato l'arma d'ordinanza dell'esercito italiano per più di mezzo secolo, dal 1896 al 1945; esso sostituiva il vecchio 87 e adottava il nuovo piccolo calibro di 6,5 x 52 mm Mannlicher-Carcano.
A seguito della scoperta da parte di Paul Marie Eugène Vieille nel 1884 della polvere infume, attraverso la gelatinizzazione della nitroglicerina con una miscela di etere ed alcool, si rese disponibile la possibilità di progettare fucili di calibro minore di quelli fino ad allora adottati. Il Regio Esercito aveva in dotazione i fucili 87, 82 e 90 nel grosso calibro 10,35 × 47 mm R, con munizioni a polvere nera, di buona qualità, ma resi obsoleti da questa nuova scoperta.
Gli storici nemici austriaci, ad imitazione di quanto fatto dai francesi, avevano introdotto in servizio il Steyr-Mannlicher M1888 in calibro 8 × 50 mm R Mannlicher I tedeschi adottarono nel 1888 la munizione da 8 x 57 mm sul nuovo fucile Gewehr 88, che sembrò all'inizio una scelta ragionevole, ma, a seguito di alcuni esperimenti, si decise di adottare un calibro ancora inferiore, da 6,5 mm Carcano, che avrebbe permesso, tra l'altro, alle truppe di trasportare con facilità un maggior quantitativo di munizioni. Questa questione era all'ordine del giorno per gli sviluppi delle guerre coloniali, in cui frequentemente le truppe europee rimanevano a corto di proiettili, in aree "selvagge" dove erano pochissime le vie di comunicazioni. Anche quando non si era a rischio di rimanere senza proiettili in battaglia si doveva trascurare completamente l'addestramento al tiro non appena si abbandonava la linea di costa o le poche zone servite da ferrovie. Proprio in quel decennio la disfatta di Adua dimostrò quanto questo ragionamento fosse corretto. (fonte: Wikipedia)

TEATRO/Al Teatro Carcano i musicisti del silenzio insegna la comunicazione del futuro

MILANO - Hanno debuttato ieri, 26 Novembre, al Teatro Carcano uno dei gruppi teatrali che assolutamente non bisogna perdere: gli Mummenschanz-i musicisti del silenzio. Leggi tutto... (AsseSempione.info - 27 novembre 2013) Leggi | Commenta

TEATRO/Al Teatro Carcano di Milano LA BROCCA ROTTA di von Kleist con Paolo Bonacelli, Patrizia ...

Questa commedia nasce da una scommessa, da un gioco: e poche volte un'opera d'arte ha portato così evidenti, anche al suo interno, i segni del gioco e della scommessa. Fu in Svizzera nel 1802 che Kleist e i suoi amici Wieland e Zschokke decisero di trarre una commedia, una satira e un racconto da un'incisione... (AsseSempione.info - 22 novembre 2013) Leggi | Commenta

TEATRO/Al Teatro Carcano Giuseppe Pambieri è un inedito Giacomo Leopardi

Giuseppe Pambieri, la scorsa stagione applauditissimo interprete della produzione del Teatro Carcano "La coscienza di Zeno", per un'unica, eccezionale serata veste i panni di Giacomo Leopardi in L'INFINITO GIACOMO. Il ritratto di un artista senza tempo, al di là di ogni regola, creatore di eterna bellezza.... (AsseSempione.info - 22 novembre 2013) Leggi | Commenta

Quel fucile ternano che uccise JF Kennedy

Cinquant'anni fa a Dallas il delitto del presidente Usa. Oswald sparò con un «Carcano». Condividi. Clicca due volte su qualsiasi parola di questo articolo per visualizzare una sua definizione tratta dai dizionari Zanichelli. Email Stampa Newsletter. Quel fucile. (La Nazione - 20 novembre 2013) Leggi | Commenta

TEATRO/ I Sei personaggi ancora al Carcano per raccontare il più grande mistero del teatro

Sei personaggi in cerca d'autore rappresenta, nel panorama della drammaturgia teatrale, specialmente per la nostra Nazione, un fenomeno irripetibile... Leggi tutto... (AsseSempione.info - 5 novembre 2013) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10