Carcano Mod. 91

Il Carcano Mod. 91, (fuori d'Italia anche conosciuto come Mannlicher-Carcano-Parravicino), è un fucile ad otturatore girevole-scorrevole adottato dal Regio Esercito italiano nel 1891 ed è stato l'arma d'ordinanza dell'esercito italiano per mezzo secolo, dal 1896 al 1945; esso sostituiva il vecchio 87 e adottava il nuovo piccolo calibro di 6,5 × 52 mm Mannlicher-Carcano.
A seguito della scoperta da parte di Paul Marie Eugène Vieille nel 1884 della polvere infume, attraverso la gelatinizzazione della nitroglicerina con una miscela di etere ed alcool, si rese disponibile la possibilità di progettare fucili di calibro minore di quelli fino ad allora adottati. Il Regio Esercito aveva in dotazione i fucili 87, 82 e 90 nel grosso calibro 10,35 × 47 mm R, con munizioni a polvere nera, di buona qualità, ma resi obsoleti da questa nuova scoperta.
Gli storici nemici austriaci, ad imitazione di quanto fatto dai francesi, avevano introdotto in servizio il Steyr-Mannlicher M1888 in calibro 8 × 50 mm R Mannlicher I tedeschi adottarono nel 1888 la munizione da 8 x 57 mm sul nuovo fucile Gewehr 88, che sembrò all'inizio una scelta ragionevole, ma, a seguito di alcuni esperimenti, si decise di adottare un calibro ancora inferiore, da 6,5 mm Carcano, che avrebbe permesso, tra l'altro, alle truppe di trasportare con facilità un maggior quantitativo di munizioni. Questa questione era all'ordine del giorno per gli sviluppi delle guerre coloniali, in cui frequentemente le truppe europee rimanevano a corto di proiettili, in aree "selvagge" dove erano pochissime le vie di comunicazioni. Anche quando non si era a rischio di rimanere senza proiettili in battaglia si doveva trascurare completamente l'addestramento al tiro non appena si abbandonava la linea di costa o le poche zone servite da ferrovie. Proprio in quel decennio la disfatta di Adua dimostrò quanto questo ragionamento fosse corretto. (fonte: Wikipedia)

Usb, protesta precarie continua: M5S sul tetto del Policlinico di Milano

Milano, 1 lug. (AdnKronos Salute) - Prima visita dalla politica per le operatrici socio sanitarie che da ieri sono in protesta sul tetto del padiglione Alfieri al Policlinico di Milano. I consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle, Silvana Carcano e Dario Violi, riferisce ... (Adnkronos - 1 luglio 2014) Leggi | Commenta

Conte, esultanza senza autocritica : “Traguardo memorabile! L’Europa? Sono molto soddisfatto”

Antonio Conte ha così commentato l’incredibile traguardo del terzo campionato vinto consecutivamente: “Scudetto memorabile… Qualcosa di straordinario, di fantastico per questa società, per noi tutti. Perché dopo il Quinquennio d’Oro con Carcano, la Juve non ha mai vinto tre scudetti di fila. E prima di me... (JuveNews24 - 5 maggio 2014) Leggi | Commenta

Ad un anno dalla scomparsa, Milano ricorda il cuore di Enzo Jannacci

Jannacci Milano 29 Marzo – “In Pè”, tutti in piedi per ricordare il cuore di Enzo Jannacci. “In Pè” è anche il titolo della serata di commemorazione che questa sera, alle ore 17 al Teatro Carcano, Milano dedica all'artista, al poeta, al musicista Enzo Jannacci. (MilanoPost - 29 marzo 2014) Leggi | Commenta

Al Teatro Carcano in ricordo di Enzo Jannacci

Appuntamento al Teatro Carcano il 29 marzo 2014 dalle ore 17 in ricordo di Enzo Jannacci, a un anno esatto dalla morte del grande artista milanese con l’iniziativa “In Pè”. Interverranno amici, colleghi, operatori di spettacolo per una testimonianza e riflessione…Leggi Tutto → (La Prima Pagina - 27 marzo 2014) Leggi | Commenta

Frecciate Buffon-De Sanctis: "Aiutini? Alibi di chi perde"

Dieci vittorie di fila, solo un gol incassato durante la serie monstre che ha eguagliato quella della Juve di Carcano del 1932, 49 punti su 54 conquistati e otto lunghezze di vantaggio sulla seconda. «Scudetto vicino? È stata una vittoria importantissima, ma non ... (il Giornale - 6 gennaio 2014) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10