Caserta

Caserta è un comune italiano di 76 968 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Campania. La città campana è nota soprattutto per la sua imponente Reggia Borbonica, detta "la Versailles d'Italia", che, insieme al Belvedere Reale di San Leucio e all'Acquedotto Carolino, è inserita dal 1997 nel patrimonio dell'umanità dell'Unesco.
Il nome Caserta deriva dal latino "Casa Irta", toponimo che viene fatto derivare dalla circostanza che l'antico centro urbano (l'attuale Casertavecchia) sorgeva, durante il Medioevo e fino al XVIII secolo, in posizione elevata rispetto alla pianura circostante.

Periodo Sannitico-Romano
La città di Caserta ha origini antiche ed incerte; l'area sulla quale fu edificata la reggia fa parte di un territorio naturale di importanza archeologica dove etruschi, sanniti e romani hanno lasciato testimonianze della loro presenza. Alcuni fanno risalire le sue origini agli Osci, altri agli Etruschi ed altri ai Sanniti. Nonostante tutto, dai reperti che sono stati ritrovati, persino nelle varie frazioni della Città, vi è una testimonianza di un passato assai remoto. Si pensa che il Borgo medievale nascesse sulle rovine dell'antica Saticulae fatto rilevante è che il monaco Erchemperto, nell'"Historia Longobardorum Beneventanorum" parla di Caserta quando gli abitanti di Calatia sono costretti a scappare per la distruzione di Pandone il Rapace, ma come una realtà già esistente. Nel 1990 furono ritrovate, nei sotterranei della Reggia, alcune tombe di epoca Sannita; si trattò dunque di una Necropoli del V secolo a.C. Intorno al 423 a.C. venne conquistata dai Sanniti sotto il nome di Calatia, nel 211 a.C. si schierò contro i Romani ed a favore di Annibale. Venne condannata all'esproprio e alla centurazione, il che significa frammentazione del territorio in grandi appezzamenti. Nell'VIII secolo fu distrutta dai Longobardi di Capua ad opera di Pandone il Rapace che fece costruire, nell'863, una torre in simbolo di conquista. (fonte: Wikipedia)

Whirlpool non molla: sarà chiuso lo stabilimento di Caserta

Ai rappresentanti di Fim, Uilm e Ugl sono bastati dieci minuti per decidere di abbandonare il tavolo di confronto con Whirlpool. È stato sufficiente ascoltare l'introduzione dell'azienda che, invece di puntare su una captatio benevolentiae, ha subito ribadito la ... (businesspeople.it - 3 giorni fa) Leggi | Commenta

Whirlpool tira dritto, proclamate 12 ore di sciopero

Dopo il "non incontro" tra sindacati e multinazionale americana sul piano che prevede 1300 esuberi, Fiom, Fim e Uilm lanciano la mobilitazione. Intanto, a Caserta i lavoratori bloccano la strada per 12 ore contro la chiusura del sito di Carinaro. Whirlpool tira ... (rassegna.it - 3 giorni fa) Leggi | Commenta

I soldi dello Stato per Whirlpool che chiude a Caserta

I sindacati abbandonano il tavolo dopo la decisione della multinazionale di chiudere due siti e un centro di ricerca. Il ministro Guidi convoca un tavolo per il 27 aprile (Corriere della Sera - 3 giorni fa) Leggi | Commenta

Whirlpool: trattativa subito interrotta. Cresce la rabbia dei dipendenti

Dopo l'annuncio di 1350 esuberi a Caserta, i sindacati abbandonano il 'tavolo'. Bloccata la superstrada a Marcianise e i magazzini delle merci. Whirlpool: trattativa subito interrotta. Cresce la rabbia dei dipendenti. Appena aperto, si è subito rotto il tavolo delle ... (ilgiornaleditalia - 3 giorni fa) Leggi | Commenta

Whirlpool, i sindacati rovesciano il tavolo. Sciopero in vista

E' rottura. Sabato il premier a Pompei aveva ricevuto una delagazione di lavoratori della Whirlpool di Caserta assicurando l'interessamento del governo alla vertenza. Oggi l'annuncio dei sindacati Fim, Uilm e Ugl che hanno interrotto la trattativa con l'azienda ... (Intelligonews - 4 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Mappa
Altri nomi: Caserta, Italy