Caserta

Caserta è un comune italiano di 74.838 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Campania. La città campana è nota soprattutto per la sua imponente Reggia Borbonica, detta "la Versailles d'Italia", che, insieme al Belvedere Reale di San Leucio e all'Acquedotto Carolino, è inserita dal 1997 nel patrimonio dell'umanità dell'Unesco.
Il nome Caserta deriva dal latino "Casa Irta", toponimo che viene fatto derivare dalla circostanza che l'antico centro urbano (l'attuale Casertavecchia) sorgeva, durante il Medioevo e fino al XVIII secolo, in posizione elevata rispetto alla pianura circostante.

Periodo Sannitico-Romano
La città di Caserta ha origini antiche ed incerte; l'area sulla quale fu edificata la reggia fa parte di un territorio naturale di importanza archeologica dove etruschi, sanniti e romani hanno lasciato testimonianze della loro presenza. Alcuni fanno risalire le sue origini agli Osci, altri agli Etruschi ed altri ai Sanniti. Nonostante tutto, dai reperti che sono stati ritrovati, persino nelle varie frazioni della Città, vi è una testimonianza di un passato assai remoto. Si pensa che il Borgo medievale nascesse sulle rovine dell'antica Saticulae fatto rilevante è che il monaco Erchemperto, nell'"Historia Longobardorum Beneventanorum" parla di Caserta quando gli abitanti di Calatia sono costretti a scappare per la distruzione di Pandone il Rapace, ma come una realtà già esistente. Nel 1990 furono ritrovate, nei sotterranei della Reggia, alcune tombe di epoca Sannita; si trattò dunque di una Necropoli del V secolo a.C. Intorno al 423 a.C. venne conquistata dai Sanniti sotto il nome di Calatia, nel 211 a.C. si schierò contro i Romani ed a favore di Annibale. Venne condannata all'esproprio e alla centurazione, il che significa frammentazione del territorio in grandi appezzamenti. Nell'VIII secolo fu distrutta dai Longobardi di Capua ad opera di Pandone il Rapace che fece costruire, nell'863, una torre in simbolo di conquista. (fonte: Wikipedia)

Multe, ecco i più tartassati: Firenze sul secondo gradino del podio

La classifica dei comuni dove si paga di più o di meno. Emergono dei paradossi: a Milano per patentato si pagati in media 170 euro mentre a Caserta 0,6 euro. redazione 21 luglio 2014. Storie Correlate. Week end di multe in Mugello, controlli sulla sicurezza ... (FirenzeToday - 4 giorni fa) Leggi | Commenta

Multe, la mappa delle città italiane dove si paga di più - CRONACA

È Milano la capitale italiana delle multe. Secondo la classifica del Sole24Ore, il capoluogo lombardo è in prima posizione per i verbali più salati, per un importo medio di 170 euro; mentre le contravvenzioni più leggere vengono comminate a Caserta, dove la ... (Lettera43 - 4 giorni fa) Leggi | Commenta

LE MULTE STRADALI. CHI PAGA DI PIU' E CHI DI MENO

multa GENOVA. 21 LUG. Il Sole 24 ore di oggi pubblica una particolare statistica riguardante le multe stradali: dove si paga di più e dove di meno, provincia per provincia. Al primo posto Milano, dove la richiesta è massima, per arrivare a Caserta con 60 ... (Liguria Notizie - 4 giorni fa) Leggi | Commenta

Multe stradali: Sondrio a metà della speciale classifica

paga di più e dove di meno, la provincia di Sondrio risulta 52esima su 108. Al primo posto Milano, dove la richiesta in media per ogni patentato è di 170 euro per arrivare a Caserta con 60 centesimi nel verbale medio. Il comune di Sondrio ha incassato nel ... (Valtellina News - 4 giorni fa) Leggi | Commenta

Caserta, duro colpo per i clan Moccia e Belforte

I carabinieri polizia e guardia di finanza hanno messo a segno un duro colpo al clan Belforte di Marcianise, nel Casertano. La maxi operazione ha portato all'esecuzione di 20 decreti di fermo, 17 dei quali eseguiti a carico della cosca che, dal rione Salicelle ... (ilgiornaleditalia - 4 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Mappa
Altri nomi: Caserta, Italy