Caserta

Caserta è un comune italiano di 76.781 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Campania. La città campana è nota soprattutto per la sua imponente Reggia Borbonica, detta "la Versailles d'Italia", che, insieme al Belvedere Reale di San Leucio e all'Acquedotto Carolino, è inserita dal 1997 nel patrimonio dell'umanità dell'Unesco.
Il nome Caserta deriva dal latino "Casa Irta", toponimo che viene fatto derivare dalla circostanza che l'antico centro urbano (l'attuale Casertavecchia) sorgeva, durante il Medioevo e fino al XVIII secolo, in posizione elevata rispetto alla pianura circostante.

Periodo Sannitico-Romano
La città di Caserta ha origini antiche ed incerte; l'area sulla quale fu edificata la reggia fa parte di un territorio naturale di importanza archeologica dove etruschi, sanniti e romani hanno lasciato testimonianze della loro presenza. Alcuni fanno risalire le sue origini agli Osci, altri agli Etruschi ed altri ai Sanniti. Nonostante tutto, dai reperti che sono stati ritrovati, persino nelle varie frazioni della Città, vi è una testimonianza di un passato assai remoto. Si pensa che il Borgo medievale nascesse sulle rovine dell'antica Saticulae fatto rilevante è che il monaco Erchemperto, nell'"Historia Longobardorum Beneventanorum" parla di Caserta quando gli abitanti di Calatia sono costretti a scappare per la distruzione di Pandone il Rapace, ma come una realtà già esistente. Nel 1990 furono ritrovate, nei sotterranei della Reggia, alcune tombe di epoca Sannita; si trattò dunque di una Necropoli del V secolo a.C. Intorno al 423 a.C. venne conquistata dai Sanniti sotto il nome di Calatia, nel 211 a.C. si schierò contro i Romani ed a favore di Annibale. Venne condannata all'esproprio e alla centurazione, il che significa frammentazione del territorio in grandi appezzamenti. Nell'VIII secolo fu distrutta dai Longobardi di Capua ad opera di Pandone il Rapace che fece costruire, nell'863, una torre in simbolo di conquista. (fonte: Wikipedia)
"Sul Nascere", il nuovo libro di Carolina Sellitto, C1V Edizioni: il 3 dicembre presentazione a Marcianise, in provincia di Caserta "Sul Nascere", il nuovo libro di Carolina Sellitto, C1V Edizioni: il 3 dicembre presentazione a Marcianise, in provincia di Caserta  -  Leggere un libro immaginando di essere a teatro, cogliendo le emozioni e la potenza comunicativa del teatro anche attraverso la letteratura. Con il risultato che le risposte della scienza in materia di…
Marco Mengoni: Firmacopie a Roma, l'ennesimo successo Marco Mengoni: Firmacopie a Roma, l'ennesimo successo  -  Il 26 novembre presso il negozio Discoteca Laziale di Roma, Marco Mengoni ha presentato il suo nuovo progetto discografico intitolato “Marco Mengoni live”. Ad assistere diverse migliaia di fans di tutte le età, che nonostante il freddo novembrino non hanno voluto perdere questo momento speciale.…
AL PICCOLO TEATRO DI CASERTA EDUARDO COCCIARDO E IL SUO GODOT AL PICCOLO TEATRO DI CASERTA EDUARDO COCCIARDO E IL SUO GODOT  -  EDUARDO COCCIARDO E IL SUO GODOT NEL SEGNO DI BECKETT IL WEEKEND AL PICCOLO TEATRO DI CASERTA Al Piccolo Teatro Cts di Caserta in via Louis Pasteur 6, zona Centurano, appuntamento per sabato 26 novembre alle ore 21 e domenica 27 alle 19 con la compagnia teatrale Ugualos Produzioni…
L’ASPRINIO CIVICO 44 TRIONFA AL FESTIVAL "MENTE LOCALE" DI VIGNOLA.  -  L’ASPRINIO CIVICO 44 TRIONFA AL FESTIVAL "MENTE LOCALE" DI VIGNOLA. L’AZIENDA CASERTANA TENUTA FONTANA PROTAGONISTA DELLA DISFIDA EMILIANA Quale sia stato il vincitore della disfida del gusto “Emilia vs Campania” al festival “Mente locale - Visioni sul…
DOPPIO APPUNTAMENTO NEL WEEKEND TEATRALE AL Centro Teatro Studio di Caserta.  -  DOPPIO APPUNTAMENTO NEL WEEKEND TEATRALE AL Centro Teatro Studio di Caserta. LE DONNE PROTAGONISTE DEI DUE SPETTACOLI AL PICCOLO CASERTANO Per questa settimana il Piccolo Teatro Cts in via Louis Pasteur 6 a Caserta (zona Centurano) propone tre giorni di spettacoli.…
Loading....