Christie's

Di proprietà del magnate francese François Pinault dal 1998, Christie’s è tra le più famose case d'asta al mondo. È rappresentata da 53 uffici in 32 paesi e 10 salerooms in tutto il mondo tra cui Londra, New York, Parigi, Ginevra, Milano, Amsterdam, Dubai e Hong Kong. La compagnia conta più di 450 vendite ogni anno in oltre 80 categorie di oggetti, da opere d’arte a gioielli, da fotografie ad oggetti da collezione, fino a vini pregiati.
Sebbene la società dichiari che il fondatore abbia condotto la prima vendita il 5 dicembre 1766, esistono altre fonti secondo cui la prima asta sarebbe stata tenuta nel 1762 e sono state rintracciate perfino pubblicità su giornali che mostrano come la compagnia sia stata attiva fin dal 1759.
Per quanto la questione sia ancora controversa, è certo come James Christie abbia tenuto la sua prima vendita a Londra, nella sede del Great Rooms in Pall Mall, e che questa comprendesse due vasi da notte, un paio di lenzuola e quattro ferri da stiro. (fonte: Wikipedia)

Asta Miró, Christie's si ritira

La decisione del governo lusitano di mettere in vendita le opere aveva provocato un'accesa polemica in Portogallo, dove più di 9mila persone avevano firmato una petizione su Internet per chiedere che rimanessero nel paese ad arricchirne il patrimonio ... (Inside Art - 6 febbraio 2014) Leggi | Commenta

Portogallo, a risanare i conti ci pensano le opere di Mirò

(Teleborsa) - Stasera 85 tele del famoso pittore, scultore e ceramista spagnolo, Joan Mirò finiranno all'asta. Il governo portoghese, infatti, ha deciso di affidare a Christie's la vendita dei quadri ereditati dal Banco Portugues de Negocios, vittima della crisi ... (Teleborsa - 6 febbraio 2014) Leggi | Commenta

Il Portogallo svende 85 opere di Joan Mirò per abbassare il debito

Un tribunale di Lisbona ieri ha dato il via libera alla privatizzazione delle opere: il Portogallo dovrebbe incassare 35 milioni di euro. Nel 2007 Christie's valutava il lotto in 80 milioni. Il Portogallo svende 85 opere di Joan Mirò per abbassare il debito. (Fanpage - 6 febbraio 2014) Leggi | Commenta

Portogallo: non venduti i quadri di Mirò, opposizione esulta

Christie's annulla l'asta di 85 opere di Joan Mirò appartenenti al governo portoghese: una vendita che avrebbe dovuto fruttare oltre 36 milioni di euro, con i quali il governo di Pedro Passos Coelho avrebbe voluto ripianare parte dei debiti della BPN, una ... (euronews - 6 febbraio 2014) Leggi | Commenta

Portogallo: all'asta le opere di Joan Mirò per saldare il debito pubblico

Un totale di 85 opere sono state messe all'asta ieri presso la famosa casa Christie's. Guarda le immagini. Opere d'arte per saldare il debito pubblico. Il governo portoghese ha deciso di affidare alla famosa casa d'aste londinese Christie's la vendita per ... (The Blasting News - 5 febbraio 2014) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10