Coalizione della Sinistra Radicale

La Coalizione della Sinistra Radicale (gr. "Συνασπισμός Ριζοσπαστικής Αριστεράς", translitterato come "Synaspismós Rizospastikís Aristerás"), meglio nota semplicemente con l'acronimo SYRIZA ("ΣΥΡΙΖΑ"), è un partito politico greco di sinistra, a ispirazione socialista democratica.
Nato nel 2004 come coalizione di partiti e politici indipendenti di area socialista democratica, gruppi ambientalisti di sinistra, maoisti, trotskisti e organizzazioni eurocomuniste, si è costituita quindi nel 2012 come partito unico; nel luglio 2013 viene celebrato il primo congresso fondativo.
Alle elezioni parlamentari in Grecia del 17 giugno 2012 SYRIZA è diventato il secondo partito greco per numero di voti e il principale partito di opposizione al governo di Antonis Samaras.
Il suo leader è Alexis Tsipras, ex presidente del Synaspismós, il principale tra i partiti fondatori.

La nascita di SYRIZA
Benché si ritenga in genere che il SYRIZA ebbe l'avvio subito prima delle elezioni politiche del 2004, il processo che condusse alla sua formazione può essere ricondotto allo "Spazio per il Dialogo, per l'unità e l'azione comune della sinistra" (in greco: "Χώρος Διαλόγου για την Ενότητα και Κοινή Δράση της Αριστεράς") nel 2001. (fonte: Wikipedia)
Ultime Notizie

La Grecia vuole uno sconto

Le voci su un possibile voto anticipato in Grecia, da giorni, agitano i mercati e le Borse, che hanno fatto segnare pesanti passivi. Il motivo? Syriza, il partito della sinistra radicale di Atene, appare favorito in un'ipotetica contesa elettorale e la prospettiva semina ... (Italintermedia - 39 ore fa) Leggi | Commenta

Presidenziali, un test per Samaras

Grecia. Primo turno elettorale in parlamento. Atene e Bruxelles applicano la strategia della paura contro Syriza. Il 23 e il 29 dicembre le altre due votazioni, quelle decisive. Un unico candidato: Stavros Dimas. Antonis Samaras. Gli occhi dei creditori ... (il manifesto - 39 ore fa) Leggi | Commenta

Ue: ‘facce note a governo Atene’, Syriza contro Juncker

Atene, 13 dic. – Polemiche da parte dell’opposizione greca e ironia sui social network contro il presidente della Commissione Europea Jean Claude Juncker che ha detto di preferire ‘volti familiari’ (Expoitalyonline - 5 giorni fa) Leggi | Commenta

"In Grecia non faremo mica la fine di Cipro?"

Con l'ipotesi di voto anticipato che si fa concreta e Syriza prima nei sondaggi, i greci tornano alle domande dei giorni più difficili. Se dovesse vincere, Tsipras dovrà trattare con la troika. Una situazione nella quale la sinistra non pensava di trovarsi. (pagina99 - 7 giorni fa) Leggi | Commenta

Grecia, timori di default Borse ancora sotto scacco

La spia del rischio bancarotta: ora i titoli a tre anni rendono più dei decennali Fitch: «Se vince Syriza meno rigore». Milano perde lo 0,9%, spread a quota 138. Rodolfo Parietti - Gio, 11/12/2014 - 07:00. commenta ... (il Giornale - 7 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10