Comuni d'Italia

Il comune, in Italia, è un l'ente locale, autonomo ed indipendente, che rappresenta un centro abitato (es. città).
Formatosi secondo i princìpi consolidatisi nel Medioevo, e ripresi, in modo relativamente limitato, dalla rivoluzione francese, è previsto dall'art. 114 della Costituzione.
Può essere suddiviso in frazioni, le quali possono a loro volta avere un limitato potere consultivo grazie alle consulte di frazione. Ha come organi politici il consiglio comunale, la giunta comunale e il sindaco.
Ogni comune appartiene a una provincia, ma la provincia non fa da tramite nei rapporti con la regione e questa in quelli con lo Stato a livello gerarchico, poiché esso, essendo dotato di personalità giuridica, può avere rapporti diretti con la Regione e con lo Stato. Tutti gli enti locali sopra citati disciplinano, con proprio regolamento, in conformità allo statuto, l'ordinamento generale degli uffici e dei servizi, in base a criteri di autonomia, funzionalità ed economicità di gestione e secondo i principi di professionalità e responsabilità. (fonte: Wikipedia)

Studenti fuori sede: a Milano gli affitti più cari

Il capoluogo lombardo è il posto più caro d'Italia per chi vuole studiare: in Italia nelle città analizzate i canoni medi richiesti ad agosto 2015 ammontano a 380 euro per una stanza singola e a 270 per un posto letto in doppia. Nel capoluogo lombardo ... (Rosa Rossa - 2 ore fa) Leggi | Commenta
Loading....