Comunicazioni ottiche

Una comunicazione ottica è una qualunque forma di telecomunicazione che usa la luce come mezzo di trasmissione. Possono essere sia cablate che non cablate ovvero wireless.
Un sistema di comunicazione ottico consiste di un "trasmettitore", che codifica un "messaggio" in un "segnale" ottico, un "canale", che convoglia il segnale a destinazione, ed un "ricevitore", che estrae il messaggio dal segnale ottico ricevuto.

Forme di comunicazione ottica
Esistono numerose forme di comunicazioni ottiche non tecnologiche, ad esempio il linguaggio del corpo ed il linguaggio dei segni
Tecniche come il semaforo o i segnali di fuoco furono le prime forme tecnologiche di comunicazioni ottiche.
La fibra ottica è oggi il mezzo più comune per le moderne comunicazioni ottiche digitali.
Anche le comunicazioni ottiche in spazio libero sono usate oggi per un'ampia gamma di applicazioni.

Comunicazioni in fibra ottica
La fibra ottica è il tipo più comune di canale per le comunicazioni ottiche, tuttavia altri tipi di guide d'onda sono utilizzati all'interno di attrezzatura elettronica, di componenti per comunicazioni ottiche e sono perfino state usate in laboratorio come canale per trasmissioni a cortissima distanza (ad esempio da chip a chip). (fonte: Wikipedia)

Nuovo record su fibra ottica: 43 Terabit/s

Il team di ricerca High-Speed Optical Communications dell'università danese DTU, si aggiudica un nuovo record nella velocità di trasferimento dati: l'equivalente di 5 TB in un secondo con un solo LASER. Tweet. L'università di Lynbgy, Danimarca, si è ... (DDay.it - Digital Day - 3 agosto 2014) Leggi | Commenta
Loading....