(fonte: Wikipedia)

Conegliano

Conegliano (spesso, ma erroneamente, Conegliano Veneto, "Conegiàn" o "Conejàn" in veneto) è un comune italiano di abitanti della provincia di Treviso in Veneto. È il secondo della provincia per numero di abitanti dopo il capoluogo.
La zona, posta a metà strada tra la montagna e la pianura e punto di passaggio per raggiungere il Friuli, fu da sempre un sito strategico. Attorno al X secolo fu eretta una fortezza controllata dai vescovi di Belluno, ma di probabili origini romane. Lo stesso toponimo sembra derivare dal latino "cuniculus" indicante i passaggi sotterranei del castello.
Con il sanguinoso assalto del 1153, Conegliano fu però subito sottomessa al comune di Treviso che ne potenziò le difese, ricostruendo il castello, vista la posizione chiave verso il Friuli con i domini del Patriarcato di Aquileia. La cittadina seguì le sorti della Marca e passò agli Ezzelini e agli Scaligeri, che la munirono di nuove fortificazioni. Anche con la Repubblica di Venezia, a cui Treviso passò nel 1337, e la breve parentesi dei Carraresi (1384-1388) l'opera fu continuata e venne innalzata una cinta muraria che racchiudesse il borgo. I lavori di fortificazione e di ampliamento si protrassero anche nei secoli successivi, nonostante il rovinoso attacco degli Ungari del 1411. Il paese si abbellì anche di palazzi signorili e istituzionali ma la decadenza si fece sentire già dopo la guerra della Lega di Cambrai. (fonte: Wikipedia)

L'amicizia (col bicchiere) fa sempre bene

Promuovere il valore e l'identità territoriale delle due denominazioni venete attraverso un percorso di attività educative e di informazione rivolto a sommelier e operatori della ristorazione: è questo l'obiettivo con cui il Consorzio di Tutela del Conegliano ... (Corriere della Sera - 21 ore fa) Leggi | Commenta
Mappa
Loading....