Confederazione Generale dell'Industria Italiana

La Confederazione generale dell'industria italiana, nota anche come Confindustria, è la principale organizzazione rappresentativa delle imprese manifatturiere e di servizi italiani, raggruppando su base volontaria 148.392 imprese, comprendendo anche banche e dal 1993 anche aziende pubbliche per un totale di 5.416.777 addetti.
Fondata il 5 maggio 1910, con sede a Torino e dal 1919 a Roma, per tutelare gli interessi delle aziende industriali nei confronti dei sindacati dei lavoratori. Il suo presidente Dante Ferraris, nel 1919 fu chiamato come ministro dell'Industria nel governo Nitti. Dopo il delitto Matteotti, il direttivo della Confindustria chiese il ripristino dell'ordine e della legalità costituzionale con un memorandum presentato nel settembre 1924 a Mussolini.
Nel 1925 comunque riconobbe come unici interlocutori i sindacati fascisti. In quegli anni l'intervento pubblico, sfociato nel 1933 nella creazione dell'IRI, salvò dal dissesto numerose imprese in quel periodo di crisi mondiale. (fonte: Wikipedia)

Ottimismo per Confindustria, crescita sopra le stime nel 2015

Luce in fondo al tunnel? Confindustria è ottimista per una ripresa economica superiore alle aspettative. Stando alle previsioni, il Pil crescerà del 2,1% nel 2015 e del 2,5% nel 2016. Attesa una ripresa anche nelle assunzioni. Si inizia a intravedere la luce alla ... (businesspeople.it - 20 ore fa) Leggi | Commenta

Confindustria: «Il 2015 sarà l'anno della svolta: usciremo dalla crisi»

Buone notizie dal Centro studi Confindustria. Il 2015 potrebbe essere l'anno spartiacque della storia economica europea. Arrivano, finalmente, dati positivi sul Pil e sulla crescita: la produzione industriale è cresciuta dello 0,3% nel solo mese di gennaio. (DiariodelWeb.it - 20 ore fa) Leggi | Commenta

Bankitalia e Confindustria: previsioni volgono al bello

Bankitalia-Confindustria Ci siamo, questa volta le previsioni sono rosee e attendibili: la recessione sta finendo. Il PIL dovrebbe crescere del 2,1% quest'anno e del 2,5% l'anno prossimo. L'inversione di tendenza netta capovolge le previsioni pesanti che ... (Avanti! - 20 ore fa) Leggi | Commenta

Confindustria vede rosa

Per il Centro studi di Confindustria (Csc) i dati reali di Pil ed occupazione per l'anno in corso alla fine si riveleranno molto superiori alle stime correnti, anche a quelle piu' recenti. A dicembre il Csc aveva ipotizzato una crescita del Pil dello 0,5% nel 2015 e ... (La Stampa - 20 ore fa) Leggi | Commenta

Crisi, Confindustria vede uscita crisi, Pil I trimestre torna positivo

Roma, 28 gen. (askanews) - L'Italia vede l'uscita dal tunnel della recessione. E' quanto emerge dall'analisi "Congiuntura Flash" del Centro Studi Confindustria, secondo cui le variazioni positive del Pil e dell'occupazione nel 2015, probabilmente "si ... (Tiscali - 22 ore fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10