Confederazione Generale Italiana del Lavoro

La Confederazione Generale Italiana del Lavoro (CGIL) è la maggiore confederazione sindacale italiana, con poco più di 5 milioni e 700 000 iscritti di cui quasi 3 milioni di pensionati. Nacque con il Patto di Roma, nel 1944, in continuazione ideale, ma non effettiva, con la Confederazione Generale del Lavoro (CGdL) nata nel 1906 e sciolta durante gli anni del fascismo. In seguito nel 1950 da due sue scissioni interne nacquero la CISL e la UIL.

Il patto di Roma e la CGIL unitaria
Durante il regime fascista il sindacato sopravvisse clandestinamente sotto la guida dell'esule Bruno Buozzi.
Dopo la forzata sospensione, il sindacato fu ricostituito con il Patto di Roma. Il 3 giugno 1944, con l’Italia ancora in guerra, Giuseppe Di Vittorio per il PCI, Achille Grandi per la DC ed Emilio Canevari (in sostituzione di Bruno Buozzi ucciso dai nazisti) per il PSI firmano il Patto di Roma. Con esso si costituì un solo organismo su tutto il territorio nazionale, rappresentante degli interessi di tutti i lavoratori senza distinzione di fede politica o religiosa. Tutte le correnti la comunista, socialista e cattolica convivevano sotto lo stesso tetto in nome dell’unione di tutti i lavoratori e della lotta antifascista da attuarsi in stretto legame con il CLN. Nacque così la cosiddetta "CGIL unitaria". (fonte: Wikipedia)

Firenze Santa Maria Novella, ecco dove non volevamo arrivare

Il sindacato Cgil richiama i lavoratori a sottrarsi da situazioni pericolose (Nove da Firenze - 4 ore fa) Leggi | Commenta

Lavoro, Maestri: “Rifinanziare la Cassa integrazione in deroga”

La parlamentare Patrizia Maestri, componente della Commissione Lavoro, è intervenuta martedì mattina al presidio organizzato da Cgil, Cisl e Uil in piazza Montecitorio a Roma, incontrando la delegazione di Parma. Presente al presidio anche Giuseppe ... (Il Mattino di Parma - 7 ore fa) Leggi | Commenta

Cassa in deroga, i sindacati: «Oltre 60 mila a rischio»

60 MILA IN BILICO. Secondo i sindacati, Cgil, Cisl e Uil che sono scesi in piazza il 22 luglio per rivendicare il diritto agli ammortizzatori sociali, si tratta di un esercito di 60 mila lavoratori in bilico nel 2014. Sono moltissimi quindi i lavoratori in bilico se il ... (Lettera43 - 9 ore fa) Leggi | Commenta

Mobilitazione a Montecitorio, delegazioni sindacali modenesi a Roma

Si sta svolgendo in queste ore davanti a Montecitorio a Roma la manifestazione nazionale unitaria di Cgil, Cisl e Uil per sollecitare al Governo il rifinanziamento degli ammortizzatori in deroga. La piazza di Montecitorio si è riempita già dalle prime ore di ... (ModenaToday - 9 ore fa) Leggi | Commenta

Il 22 e 24 luglio presidi unitari a Roma

Per sollecitare il governo al rifinanziamento degli ammortizzatori sociali in deroga, le confederazioni Cgil, Cisl e Uil organizzano due giornate di mobilitazione in programma domani (martedì 22 luglio) e giovedì 24 luglio. L'appuntamento è in piazza ... (Il Diario del Lavoro - 11 ore fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10