Confederazione Generale Italiana del Lavoro

La Confederazione Generale Italiana del Lavoro (CGIL) è la maggiore confederazione sindacale italiana, con poco più di 5 milioni e 700 000 iscritti di cui quasi 3 milioni di pensionati. Nacque con il Patto di Roma, nel 1944, in continuazione ideale, ma non effettiva, con la Confederazione Generale del Lavoro (CGdL) nata nel 1906 e sciolta durante gli anni del fascismo. In seguito nel 1950 da due sue scissioni interne nacquero la CISL e la UIL.

Il patto di Roma e la CGIL unitaria
Durante il regime fascista il sindacato sopravvisse clandestinamente sotto la guida dell'esule Bruno Buozzi.
Dopo la forzata sospensione, il sindacato fu ricostituito con il Patto di Roma. Il 3 giugno 1944, con l’Italia ancora in guerra, Giuseppe Di Vittorio per il PCI, Achille Grandi per la DC ed Emilio Canevari (in sostituzione di Bruno Buozzi ucciso dai nazisti) per il PSI firmano il Patto di Roma. Con esso si costituì un solo organismo su tutto il territorio nazionale, rappresentante degli interessi di tutti i lavoratori senza distinzione di fede politica o religiosa. Tutte le correnti la comunista, socialista e cattolica convivevano sotto lo stesso tetto in nome dell’unione di tutti i lavoratori e della lotta antifascista da attuarsi in stretto legame con il CLN. Nacque così la cosiddetta "CGIL unitaria". (fonte: Wikipedia)

Lsu pulizie scuole, nota dell’Usb

La Usb Basilicata non ha sottoscritto l’accordo raggiunto ieri sera in Regione sugli Lsu Ata addetti alle pulizie delle scuole, ma firmato, invece, da Cgil, Cisl e Uil, che “hanno permesso all’azienda di predisporre da oggi una riduzione oraria del…Leggi Tutto → (La Prima Pagina - 15 giorni fa) Leggi | Commenta

Disoccupato un giovane su tre E 51mila non studiano né lavorano

Il lavoro a Milano? Meglio che nel resto d'Italia, ma comunque in una situazione preoccupante, soprattutto per quanto riguarda i giovani. È la sintesi dell'8° rapporto “Il lavoro a Milano”, elaborato da Assolombarda assieme a Cgil, Cisl e Uil e presentato ieri. (Metro - 16 giorni fa) Leggi | Commenta

Torino, domani protesta di 400 lavoratori della Croce Rossa

I circa 400 dipendenti piemontesi della Croce Rossa protesteranno domani, 31 marzo, in via Bologna 131, alle 9.30, dove Cgil, Cisl e Uil terranno un presidio. La Croce Rossa dal primo gennaio 2014 è diventata associazione di diritto privato: la protesta è ... (TorinoToday - 17 giorni fa) Leggi | Commenta

Lavoro, il governo tira dritto Poletti: «Prendersi il rischio»

Nuovo Stop della Cgil. Camusso: il Paese non riparte con il precariato, dare certezze Via libera di Confindustria. Damiano (Pd): necessari aggiustamenti al decreto. di Maria Rosa Tomasello. ROMA. L'agenda e le condizioni le ha già dettate il premier venerdì: ... (La Citta di Salerno - 17 giorni fa) Leggi | Commenta

Lettera anonima all'Aipa: Petruzziello, non arretriamo di un passo

«La presunta lettera di minaccia e di intimidazione fatta recapitare al responsabile dell'Ufficio H della CGIL di Avellino, non ci farà arretrare di un solo passo e sortisce l'effetto contrario a quello sperato, spingendoci ad essere più determinati e convinti nella ... (ilCiriaco.it - 17 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10