Confederazione Generale Italiana del Lavoro

La Confederazione Generale Italiana del Lavoro (CGIL) è il più antico sindacato italiano.
Venne costituito con il Patto di Roma nel 1944, come continuazione ideale ma non effettiva, della Confederazione Generale del Lavoro (CGdL) nata nel 1906 e sciolta durante il ventennio fascista.
In seguito nel 1950 da due sue scissioni interne nacquero la CISL e la UIL.

Il patto di Roma e la CGIL unitaria
Durante il ventennio fascista le forze sindacali non autorizzate sopravvissero clandestinamente sotto la guida dell'esule Bruno Buozzi. Dopo la forzata sospensione delle attività, il sindacato fu ricostituito unitariamente con il Patto di Roma. Il 3 giugno 1944, con l’Italia ancora in guerra, Giuseppe Di Vittorio per il PCI, Achille Grandi per la DC ed Emilio Canevari (in sostituzione di Bruno Buozzi ucciso dai nazisti) per il PSI firmano il Patto di Roma. Con esso si costituì un unico organismo sindacale su tutto il territorio nazionale, a differenza della situazione precedente, rappresentante degli interessi di tutti i lavoratori senza distinzione di fede politica o religiosa. Tutte le correnti la comunista, socialista e cattolica convivevano sotto lo stesso tetto in nome dell’unione di tutti i lavoratori e della lotta antifascista da attuarsi in stretto legame con il CLN. Nacque così la cosiddetta "CGIL unitaria", radice comune delle future confederazioni CGIl CISL e UIL. (fonte: Wikipedia)

Ampia partecipazione al presidio contro i tagli al bilancio regionale

ANCONA - Grande adesione al presidio promosso da Cgil, Cisl e Uil Marche contro i tagli del bilancio regionale, legati alla riduzione di trasferimenti alle Regioni e agli enti locali dalla legge di Stabilità. FOTO 2 di 11. prev. next ... (Corriere Adriatico - 11 ore fa) Leggi | Commenta

Caos Province, l'11 aprile sindacati in piazza

Cgil Cisl e Uil del pubblico impiego: “Regioni inadempienti, il Governo fa lo struzzo”. A Roma la prima manifestazione nazionale unitaria dei lavoratori. Caos Province, l'11 aprile sindacati in piazza (immagini di Maurizio Minnucci). “A tre mesi esatti dagli ... (rassegna.it - 11 ore fa) Leggi | Commenta

Futuro incerto per i lavoratori stagionali di Taormina Arte

Considerata la confusione e la scarsità di notizie in merito al futuro dei lavoratori, i sindacati chiamano in causa l'assessore Li Calzi. Le Organizzazioni Sindacali di Slc-Cgil, Uilcom-Uil e Ugl , hanno inoltrato all’ Assessorato Regionale Turismo, Sport e Spettacolo, Cleo Li Calzi, una nota con la quale... (Infomessina - 16 ore fa) Leggi | Commenta

Terni, vigili a piedi in centro tra le polemiche e nei locali cartelli contro spacciatori e soldi sporchi

Cgil e Cisl contro la Uil, Fratelli d’Italia chiede e Terni città futura pungono palazzo Spada (Umbria24 - 20 ore fa) Leggi | Commenta

La parola della settimana: sciopero (e adesso anche a Pasqua!)

Sciopero. Ecco ritornare prepotentemente alla ribalta una parola che aveva subìto qualche breve periodo di eclissi: sciopero! Il merito va, e questa non sembra proprio una notizia, alla CGIL: seguita fedelmente dalla UIL, già da giorni ha proclamato uno ... (Intelligonews - 21 ore fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10