Confederazione Generale Italiana del Lavoro

La Confederazione Generale Italiana del Lavoro (CGIL) è il più antico sindacato italiano, costituito con il Patto di Roma nel 1944, come continuazione ideale, ma non effettiva, della Confederazione Generale del Lavoro (CGdL) nata nel 1906 e sciolta durante il ventennio fascista.
In seguito nel 1950 da due sue scissioni interne nacquero la CISL e la UIL.

Il patto di Roma e la CGIL unitaria
Durante il ventennio fascista le forze sindacali non autorizzate sopravvissero clandestinamente sotto la guida dell'esule Bruno Buozzi. Dopo la forzata sospensione delle attività, il sindacato fu ricostituito unitariamente con il Patto di Roma. Il 3 giugno 1944, con l’Italia ancora in guerra, Giuseppe Di Vittorio per il PCI, Achille Grandi per la DC ed Emilio Canevari (in sostituzione di Bruno Buozzi ucciso dai nazisti) per il PSI firmano il Patto di Roma. Con esso si costituì un unico organismo sindacale su tutto il territorio nazionale, a differenza della situazione precedente, rappresentante degli interessi di tutti i lavoratori senza distinzione di fede politica o religiosa. Tutte le correnti la comunista, socialista e cattolica convivevano sotto lo stesso tetto in nome dell’unione di tutti i lavoratori e della lotta antifascista da attuarsi in stretto legame con il CLN. Nacque così la cosiddetta "CGIL unitaria", radice comune delle future confederazioni CGIl CISL e UIL. (fonte: Wikipedia)

Tensione a Torino e Roma D'Alema fischiato a Bari

Cgil e Uil: «Adesione media al 60 per cento». Metro chiuse e autobus fermi Camusso: basta dilettanti allo sbaraglio, attendiamo risposte dal governo. 13 dicembre 2014. ROMA. La sfida della piazza è stata vinta e Cgil e Uil affermano che la sfida col governo ... (Il Centro - 7 giorni fa) Leggi | Commenta

Sciopero: Padoan, non abbiamo paura della piazza, avanti con riforme

Roma, 13 dic. (AdnKronos) – “Lo sciopero? Reazioni che non mi sorprendono. Una parte dei sindacati percepisce che stavolta la riforma cambierà veramente il mercato del lavoro”. All'indomani dello sciopero generale di Cgil e Uil, è questa la valutazione ... (ArezzoWeb.it - 8 giorni fa) Leggi | Commenta

Sciopero generale, in 40mila la manifestazione a Roma

Sono 40mila le persone che partecipano alla manifestazione organizzata a Roma da Cgil e Uil per lo sciopero generale, come riferito dagli stessi sindacati. Tutte e tre le metro chiuse, lunghe attese alle fermate per gli autobus e cinque cortei, compreso quello ... (Romanotizie - 8 giorni fa) Leggi | Commenta

CAMUSSO: "VOGLIAMO CAMBIARE PAESE MA DAL LATO GIUSTO"

ROMA (ITALPRESS) - "Le migliaia di persone oggi ferme e in piazza vogliono cambiare il Paese ma dal lato giusto, con e per i lavoratori". Così il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, dal palco di Torino, nel corso della manifestazione indetta ... (Italpress - 8 giorni fa) Leggi | Commenta

Sciopero sì, sciopero no. Schieramenti in campo

Cofferati in piazza a Genova con Landini. Paita: "Rispetto lo sciopero, ma il nostro partito ha votato compatto a favore della riforma del lavoro". Sciopero sì, sciopero no. Schieramenti in campo. La Spezia - Chi c'era e chi no. Chi sta con la Cgil, e chi contro. (Citta della Spezia - 8 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10