Conferenza Episcopale Italiana

La Conferenza Episcopale Italiana (CEI) è l'assemblea permanente dei vescovi italiani.
Dal 2007 è presieduta dal cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo metropolita di Genova.
La Cei nasce a Firenze l'8 gennaio 1952 sotto forma d'assemblea dei presidenti delle conferenze episcopali delle regioni conciliari italiane.
A differenza delle conferenze episcopali degli altri paesi, quella italiana è l'unica il cui presidente non viene eletto dai membri ma è nominato personalmente dal papa in qualità di primate d'Italia.
È un organismo che assume rilievo particolare nei rapporti tra lo Stato italiano e la Chiesa Cattolica, ovvero nei rapporti tra vescovi cattolici italiani e politici membri delle istituzioni italiane.
La Cei opera come una persona giuridica ("pubblica") avente sede in Roma i cui membri di diritto sono gli arcivescovi e i vescovi, di qualsiasi rito, delle diocesi e delle altre chiese cattoliche particolari italiane, i vescovi coadiutori ed ausiliari nonché i vescovi titolari che dalla Santa Sede o dalla stessa Cei hanno ricevuto uno speciale ufficio stabile a livello nazionale. (fonte: Wikipedia)

Primo piano

Migranti, Galantino (Cei): “Governo del tutto assente, da piazzisti ancora fanfaronate”. Tra tutti, solo il SEL plaude alle uscite del segretario generale della Conferenza Episcopale Italiana. 13 agosto 2015 - giovedì ore 6.20. Salvarli in mare non ... (QUOTIDIANO GIOVANI - 22 giorni fa) Leggi | Commenta

I vescovi spagnoli come la Lega

L'uscita di monsignor Nunzio Galantino, segretario della Conferenza Episcopale Italiana, contro i «piazzisti da quattro soldi» in tema di immigrati, avrebbe suscitato imbarazzo nei corridoi dei Sacri Palazzi. Dove non sono pochi i monsignori che fanno ... (Italia Oggi - 22 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....