Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Il Corpo nazionale dei vigili del fuoco (in acronimo CNVVF) è un corpo di polizia, ad ordinamento civile della Repubblica italiana, con funzioni sia di polizia amministrativa che di polizia giudiziaria.
Dipende dal Ministero dell'interno, in particolare dal Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile, per mezzo del quale vengono espletati i compiti istituzionali previsti dalla legge.

La costituzione e l'attività di Alberto Giombini
Dopo l'unità d'Italia si pose il problema di creare un corpo che potesse superare i corpi pompieristici locali degli stati preunitari italiani, così durante il ventennio fascista venne affidato l'incarico di effettuare una riforma organica ad uno degli ex arditi della prima guerra mondiale, Alberto Giombini, viene chiamato dal Ministero dell'Interno, per coordinare la nascita di un unico corpo di vigili del fuoco in Italia. L'attività del prefetto Giombini, che si avvalse dell'ingegnere Agostino Felsani per gli aspetti tecnici, fu fondamentale per la riorganizzazione del corpo. Giombini diventò poi il primo direttore della "Direzione generale servizi antincendi" (DGSA), mentre Felsani fu comandante delle Scuole Centrali Antincendio e poi comandante dei Vigili del Fuoco di Napoli. (fonte: Wikipedia)
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

Disabile di Scicli si smarrisce durante una gita

Un trentenne disabile in gita insieme a un gruppo di portatori di handicap si è smarrito nei pressi della diga di Santa Rosalia, vicino Ragusa. Il giovane è cercato dal pomeriggio da squadre dei vigili del fuoco. Si è levato in volo anche l'elicottero dei Vigili del fuoco di Catania, ma del disperso nessuna... (Nuovo Sud - 30 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....