Corriere della Sera

Il "Corriere della Sera" è uno storico quotidiano italiano, fondato a Milano nel 1876. Pubblicato da RCS MediaGroup, è il primo quotidiano italiano per diffusione e il secondo per lettorato.
Un giornale con la denominazione "Corriere della Sera", fondato dal ventitreenne Giuseppe Rovelli, fu pubblicato a Torino nel 1866, ma dopo solo due numeri (1º agosto e 2 agosto) il quotidiano cessò le pubblicazioni per mancanza di fondi.

Dalle origini al 1900
Il Corriere della Sera nacque nel febbraio del 1876 quando Eugenio Torelli Viollier, direttore de "La Lombardia", e Riccardo Pavesi, editore della medesima, decisero di fondare un nuovo giornale.
Il venne annunciato dagli strilloni in piazza della Scala domenica 5 marzo 1876, con la data del 5-6 marzo. Per il lancio venne scelta la prima domenica di Quaresima (tradizionalmente quel giorno i giornali milanesi non uscivano). Il "Corriere" sfruttò quindi l'assenza di concorrenza; però, per non inimicarsi l'ambiente, devolvette in beneficenza il ricavato del primo numero. (fonte: Wikipedia)

La scelta "Possibile" di Civati? Da Sel a Landini

Dallo spagnolo Podemos all'italiano Possibile. Questa l'indiscrezione riportata da Il Corriere della Sera secondo cui Pippo Civati, ex democratico a lavoro per una forza che vada a sinistra del Pd targato Renzi, avrebbe addirittura pronti già i gadget del nuovo ... (Intelligonews - 38 ore fa) Leggi | Commenta
Loading....