Corriere della Sera

Il "Corriere della Sera" è uno storico quotidiano italiano, fondato a Milano nel 1876. Pubblicato da RCS MediaGroup, è il primo quotidiano italiano per diffusione e il secondo per lettorato. Il suo slogan è "La libertà delle idee".
Un giornale con la denominazione "Corriere della Sera", fondato dal ventitreenne Giuseppe Rovelli, fu pubblicato a Torino nel 1866, ma dopo solo due numeri (1º agosto e 2 agosto) il quotidiano cessò le pubblicazioni per mancanza di fondi.

Dalle origini al 1900
Il Corriere della Sera nacque nel febbraio del 1876 quando Eugenio Torelli Viollier, direttore de "La Lombardia", e Riccardo Pavesi, editore della medesima, decisero di fondare un nuovo giornale.
Il venne annunciato dagli strilloni in piazza della Scala domenica 5 marzo 1876, con la data del 5-6 marzo. Per il lancio venne scelta la prima domenica di Quaresima (tradizionalmente quel giorno i giornali milanesi non uscivano). Il "Corriere" sfruttò quindi l'assenza di concorrenza; però, per non inimicarsi l'ambiente, devolvette in beneficenza il ricavato del primo numero. (fonte: Wikipedia)
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

Napolitano: “Renzi sbaglia a personalizzare il referendum”

In una intervista al “Corriere della sera” l’ex capo dello Stato Giorgio Napolitano scende in campo a difesa del sì al referendum di ottobre sulla riforma costituzionale, ma dice che Renzi “non avrebbe dovuto dare questa accentuazione politica personale” anche se “solo un ipocrita può dire che, se ci fosse un... (altroquotidiano.it - 2 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....