Corte costituzionale della Repubblica italiana

La Corte Costituzionale, nel sistema politico italiano, è un organo di garanzia costituzionale cui è demandato il compito di giudicare la legittimità degli atti dello Stato e delle Regioni, dirimere eventuali conflitti di attribuzione tra i poteri di dette istituzioni e tra le Regioni stesse, ed esprimersi su eventuali atti di accusa nei confronti del presidente della Repubblica.
Prevista già nel dettato costituzionale del 1948 all'articolo 134, trovò attuazione solo nel 1955 a seguito della 1953 e della legge ordinaria 87/1953 e tenne la sua prima udienza nel 1956.
La sua sede è a Roma, al palazzo della Consulta, da cui anche l'informale nome, per metonimia, di Consulta.
Questa struttura mista è finalizzata a conferire equilibrio alla Corte costituzionale: per favorire tale equilibrio il costituente associa, nella composizione dell'organo, l'elevata preparazione tecnico-giuridica e la necessaria sensibilità politica. (fonte: Wikipedia)

De Luca, le primarie per la Campania e il rebus della legge Severino

Prima di entrare nel groviglio inestricabile del Tar, della Corte costituzionale, e di tutti gli organismi istituzionali che dovrebbero chiarire se, come, quando, quanto, con quali forme applicare la legge Severino a Vincenzo De Luca nel caso in cui vincesse le ... (Corriere della Sera - 12 ore fa) Leggi | Commenta

Caso De Luca, il rebus della Severino

Prima di entrare nel groviglio inestricabile del Tar, della Corte costituzionale, e di tutti gli organismi istituzionali che dovrebbero chiarire se, come, quando, quanto, con quali forme applicare la legge Severino a Vincenzo De Luca nel caso in cui vincesse le ... (Corriere del Mezzogiorno - 14 ore fa) Leggi | Commenta

Bocciata la legge elettorale, le elezioni in Egitto rischiano di slittare

A rischio le elezioni parlamentari in Egitto. La Corte Costituzionale egiziana ha stabilito che la legge che traccia i confini delle circoscrizioni elettorali del Paese è incostituzionale. La decisione rischia di far slittare le elezioni parlamentari fissate per il 21 marzo. ... (La Stampa - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

Cartelle Equitalia non pagate: bomba Consulta, forse migliaia annullate

CARTELLE EQUITALIA NON PAGATE – Bomba in arrivo: la Corte Costituzionale potrebbe fare piazza pulita. Migliaia di cartelle Equitalia annullate. La questione è seria e la sorte di tantissime cartelle Equitalia non pagate, e quindi di milioni di italiani indebitati, è legata a una sentenza della Consulta in... (Newspedia - 4 giorni fa) Leggi | Commenta

Pietro Grasso abolire immediatamenti i vitalizi agli ex parlamentari

“inaccettabile che si continui ad erogare i vitalizi a chi si è macchiato di reati gravi come mafia e corruzione” tutte così ha detto la Boldrini. Piero Grasso, continua il battibecco se pur a distanza con Cesare Mirabelli ex presidente della Corte Costituzionale, cha ... (FocusTECH.it - 5 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10