Cyd Charisse

Il nome Cyd sarebbe stato derivato dalla pronuncia infantile della sillaba "sis".
Ancora bambina iniziò a studiare danza a Los Angeles alla scuola di Adolph Bolm e Bronislawa Nijinska, entrando a 13 anni nel corso di ballo del Ballets Russes con il nome di Siderova.
Interrotta l'attività della compagnia di danza a causa della seconda guerra mondiale, ritornò a Los Angeles dove il produttore David Lichine le offrì un ruolo nel "musical" "Something to Shout About" di Gregory Ratoff. Con questa partecipazione, la Charisse fu notata dal coreografo Robert Alton (già scopritore di Gene Kelly) che la segnalò all'unità di produzione di Arthur Freed presso la MGM, casa cinematografica per la quale Cyd firmerà un contratto di sette anni.
"Nasce una stella" (1943), fu il suo debutto nel cinema e fu accreditata con lo pseudonimo di Lily Norwood); poi "Mission to Moscow" nello stesso anno, diretta da Michael Curtiz), ma fu nel musical che l'attrice si affermò per il suo talento di ballerina, per la sua sontuosa avvenenza e per la bellezza statuaria delle sue gambe. (fonte: Wikipedia)
Loading....