D. A. Pennebaker

È apparso come interprete nel film '.
Pennebaker, che è anche produttore ed è nato nella cittadina di Evanston, è conosciuto in particolare per un'opera divenuta famosa: il film documentario "Dont Look Back", girato sulla "tournée" che il cantautore Bob Dylan compì nel Regno Unito nella primavera del 1965 (il filmato, girato praticamente in presa diretta, fu poi distribuito due anni dopo, nel 1967).
Il cineasta viene considerato una sorta di pioniere del cosiddetto "Direct Cinema" (o, alla francese, "cinéma vérité").
Fra i suoi soggetti privilegiati figurano la musica pop e la politica, come nel caso di "The War Room" (del 1993), che racconta la campagna presidenziale USA di Bill Clinton e del suo vice Al Gore. Il film andò in "nomination" come Oscar al miglior documentario ai Premi Oscar 1994 e fu premiato con il National Board of Review Award al miglior documentario.
Figlio di Lucille Levick (nata Deemer) e di John Paul Pennebaker, fotografo, nei primi anni sessanta, Pennebaker fondò insieme a Richard Leacock e Robert Drew la Drew Associates. Nel 1963 Leacock e Pennebaker lasciarono la società per fondare una propria casa di produzione. (fonte: Wikipedia)
Loading....