Daghestan

Il Daghestan è una repubblica della Federazione Russa, per area e per popolazione la più grande del Caucaso settentrionale, coi suoi 50.300 km² di superficie e i suoi due milioni e mezzo circa di abitanti (ripartiti fra i gruppi "Avari", "darghino-lak" e "samuro", i turchi azeri, i raggruppamenti iranofoni essenzialmente rappresentati dai tati, e gli "ebrei delle montagne", ovvero "Dāgh Čufut").
La repubblica è situata nel Caucaso del Nord. È la parte più meridionale della Russia, ed è delimitata sul lato orientale del Mar Caspio.
Il Daghestan confina a sudovest con la Georgia, ovest con la Cecenia, nordovest con il Territorio di Stavropol', nord Repubblica dei Calmucchi verso il lato sud dall'Azerbaigian; mentre a est il paese è bagnato dal Mar Caspio.
Il Daghestan ha circa 405 chilometri di costa sul Mar Caspio.
La maggior parte del territorio è montuoso, con le montagne del Caucaso. Il punto più alto è il picco Bazardyuzi a 4.470 metri. (fonte: Wikipedia)

Russia, esplosioni in Daghestan

Il primo scoppio causato da un'autobomba vicino a un ristorante. Poi colpi da un lanciagranate verso il secondo piano del locale. Numerosi i feriti. L'esplosione nella capitale del Daghestan. ROMA - Due esplosioni a breve distanza di tempo si sono verificate ... (Parmaonline - 17 gennaio 2014) Leggi | Commenta

Le bombe “anti-Putin” in Daghestan

Vladimir Putin parla in televisione per fornire garanzie sulla sicurezza dei Giochi Olimpici invernali e in Daghestan avviene l'attentato in un ristorante. La sequenza sintetizza bene la situazione e quasi non ci sarebbe bisogno di aggiungere altro. Le due ... (il Journal - 17 gennaio 2014) Leggi | Commenta
Mappa
Loading....