(fonte: Wikipedia - Александр Осипов)

Daniele Gastaldello

Caratteristiche tecniche
È un difensore centrale. Buon colpitore di testa, sa rendersi pericoloso sotto porta in caso di calcio piazzato.
Originario di Reschigliano di Campodarsego, inizia a giocare a calcio nel settore giovanile del Montebelluna dove rimane per due anni prima di trasferirsi a quello del Padova. Non ancora maggiorenne Daniele entra a far parte della prima squadra con la quale disputa 21 partite in due stagioni (il primo di Serie C2 e il secondo di Serie C1). Nel mercato estivo 2002 la Juventus decide di acquistarlo per farlo giocare nella formazione Primavera bianconera, allenata da Gian Piero Gasperini, che vince il 3 marzo 2003 il Torneo di Viareggio.
Nell'estate 2003 la Juventus decide di cederlo in comproprietà al Chievo che nel gennaio 2004 lo dà in prestito in Serie C1 al Crotone, allenato dal suo ex-mister Gasperini, dove gioca 11 partite di Campionato mettendo a segno un gol e conquistando, da protagonista, la promozione in Serie B dopo gli spareggi vinti contro Benevento e Viterbese. (fonte: Wikipedia)

Gastaldello, a Bologna per la famiglia

20:32 (ANSA) - ROMA - "È stata una scelta molto difficile, ma ho dato priorità alla mia famiglia. Ho trovato una piazza importante e un progetto ambizioso: là vogliono fare le cose in grande e soprattutto mi avvicino a casa, come desideravo". Daniele ... (Corriere della Sera - 2 febbraio 2015) Leggi | Commenta

Samp, il piano-B in difesa è Marrone della Juventus

Non solo Matteo Bianchetti: la Samp si prepara più alternative per l'addio a Daniele Gastaldello. Il capitano blucerchiato continua a esser tentato dall'offerta del Bologna e, nonostante passino i giorni, l'operazione ha ancora possibilità di concludersi. Così la ... (Sampdoria News 24 - 28 gennaio 2015) Leggi | Commenta
Loading....