David di Donatello (premio)

Il David di Donatello è un premio cinematografico italiano, assegnato dall'"Ente David di Donatello" dell'"Accademia del Cinema Italiano" in diverse categorie e può essere considerato come l'equivalente per il cinema italiano del premio Oscar. Il premio prende il nome dalla celebre statua omonima una cui riproduzione viene assegnata ai vincitori durante la cerimonia di premiazione.
Il "David" è per il cinema ciò che il Premio Regia Televisiva è per la TV, il Premio UBU è per il teatro.
La storia del David di Donatello iniziò verso la metà degli anni cinquanta, con la fondazione dell'"Open Gate Club" di Roma. Inizialmente come simbolo venne scelta una porta che si apriva, ad indicare la fine dei tempi bui di guerra ed il ritorno ad una rinnovata apertura agli scambi culturali internazionali.
In un periodo che vedeva fiorire il cinema, nel 1953 vede la luce, all'interno del club romano, il "Comitato per l'Arte e la Cultura" costituito presso l'"Open Gate", al quale si aggiunse un anno dopo, nel 1954, il "Circolo Internazionale del Cinema", che cambiò nome, nel 1955, in "Club Internazionale del Cinema". Sotto la guida di Italo Gemini (1900-1983), esercente cinematografico e presidente dell'AGIS, i due circoli cinefili, presieduti rispettivamente da Gino Sotis (1902-1960) e da Lidio Bozzini (1924-2006), diedero vita ai David di Donatello, destinati a premiare le migliori produzioni cinematografiche italiane e straniere, secondo criteri simili a quelli dell'"Academy of Motion Picture Arts and Sciences" statunitense. (fonte: Wikipedia)

Allacciate le cinture: il film di Ozpetek dal 28 agosto in homevideo

Dopo le undici nomination ai David di Donatello, il film con Kasia Smutniak e Carolina Crescentini arriva in due edizioni DVD e Blu-ray targate 01 Distribution. Tra gli extra commento audio, backstage e scene tagliate. (Movieplayer.it - 3 giorni fa) Leggi | Commenta

“Il capitale umano” domani sera al Supercinema Estivo di Modena

Fresco vincitore di 7 David di Donatello – tra cui miglior film, miglior protagonista femminile e migliori non protagonisti maschile e femminile – “Il capitale umano” di Paolo Virzì, sarà proiettato il 16 agosto alle 21.15 al Supercinema Estivo di via Carlo Sigonio. Introduce la proiezione, alle 20.45, Enrico... (Bologna 2000 - 13 giorni fa) Leggi | Commenta

Cinema, il 24 luglio il regista Prisco all'Edison per presentare "Nottetempo"

Francesco Prisco, all'attivo una nomination per un corto ai David di Donatello e una menzione speciale ai Nastri d'Argento... (ParmaToday - 37 giorni fa) Leggi | Commenta

Virzì, quasi quasi vado in America

(ANSA) - ISCHIA, 18 LUG - Dopo 21 premi (tra cui 7 David di Donatello e 7 Nastri d'argento), 6,5 mln di incasso, venduto in 35 paesi, Il capitale umano di Paolo Virzì è il candidato naturale per l'Italia alla nomination per miglior film straniero (designazione a ... (Tiscali - 40 giorni fa) Leggi | Commenta

Francesco Piccolo, con lo Strega un anno da incorniciare

La vittoria del premio letterario è l'ultimo riconoscimento per lo scrittore. Che per per la sceneggiatura de Il capitale umano di Virzì ha vinto David di Donatello e Nastro d'Argento. Magazine / Cultura / Libri & Scrittori · Il capitale umano. Un oscuro ritratto dell' ... (mentelocale.it - 54 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10