David di Donatello (premio)

Il David di Donatello è un premio cinematografico italiano, assegnato dall'"Ente David di Donatello" dell'"Accademia del Cinema Italiano" in diverse categorie e può essere considerato come l'equivalente per il cinema italiano del premio Oscar. Il premio prende il nome dalla celebre statua omonima una cui riproduzione in miniatura viene assegnata ai vincitori durante la cerimonia di premiazione.
Il "David di Donatello" è per il cinema ciò che il Premio Regia Televisiva è per la TV, il Premio UBU è per il teatro.
La storia del David di Donatello iniziò verso la metà degli anni cinquanta, con la fondazione dell'"Open Gate Club" di Roma. Inizialmente come simbolo venne scelta una porta che si apriva, ad indicare la fine dei tempi bui di guerra ed il ritorno ad una rinnovata apertura agli scambi culturali internazionali.
In un periodo che vedeva fiorire il cinema, nel 1953 vede la luce, all'interno del club romano, il "Comitato per l'Arte e la Cultura" costituito presso l'Open Gate, al quale si aggiunse un anno dopo, nel 1954, il Circolo Internazionale del Cinema, che cambiò nome, nel 1955, in Club Internazionale del Cinema. Sotto la guida di Italo Gemini (1900-1983), esercente cinematografico e presidente dell'"AGIS", i due circoli cinefili, presieduti rispettivamente da Gino Sotis (1902-1960) e da Lidio Bozzini (1924-2006), diedero vita ai David di Donatello, destinati a premiare le migliori produzioni cinematografiche italiane e straniere, secondo criteri simili a quelli dell'"Academy of Motion Picture Arts and Sciences" statunitense. (fonte: Wikipedia)
La solidarietà vince ad Agropoli La solidarietà vince ad Agropoli  -  Ha ottenuto la presenza partecipativa di un gran numero di persone, politici, rappresentanti di associazioni, artisti, personaggi della cultura, giornalisti ed anche gente comune che con gran spirito di solidarietà hanno voluto partecipare, la cena di gala organizzata da Giovanna Infante, presidente del “Comitato…
“PIZZA + AMORE“ è l’evento di solidarietà regalato ai detenuti di Vallo “PIZZA + AMORE“ è l’evento di solidarietà regalato ai detenuti di Vallo  -  E’ stato presentato, nella sede di “Mugnai di Napoli”, l’evento “PIZZA + AMORE “, che mercoledì 30 si svolgerà nella Casa Circondariale di Vallo della Lucania. Questa idea dall’attore Vincenso Soriano, ha trovato interprete la Direttrice della Casa Circondariale di Vallo…
Riccione Teatro, - LA BELLA STAGIONE (all’interno di Riccione TTV Festival 23a edizione): ELIO GERMANO E TEHO TEARDO "VIAGGIO AL TERMINE DELLA NOTTE"  -  LA BELLA STAGIONE: ELIO GERMANO E TEHO TEARDO Domenica 6 novembre 2016 ore 21 Spazio Tondelli - ELIO GERMANO, TEHO TEARDO "VIAGGIO AL TERMINE DELLA NOTTE". All’interno di…
Elio Germano e Teho Teardo allo Spazio Tondelli di RICCIONE (Viale Don Minzoni) con "Viaggio al termine della notte" di Louis-Ferdinand Cèline  -  L'attore Elio Germano e il musicista Teho Teardo allo Spazio Tondelli di RICCIONE (Viale Don Minzoni) Domennica 6 ovembre 2016, ore 21,30, con "Viaggio al termine della notte" di…
Loading....