(fonte: Wikipedia - Attributed to flickr user Vaughan Leiberum)

Domenico Criscito

Cresciuto calcisticamente nelle giovanili dello Sporting Volla, viene notato dagli osservatori del Genoa, in particolare da Claudio Onofri, ex centrocampista di Genoa e Torino, che lo inserisce nelle formazioni giovanili. Con la maglia dei grifoni esordisce in Serie B a 16 anni, il 7 giugno 2003, nella gara Genoa-Cosenza (3-0), poco utile ai fini della classifica in quanto le due squadre erano già retrocesse.
Nel 2004 passa in comproprietà alla Juventus, dove si mette in evidenza per due stagioni nella squadra Primavera, con la quale nel 2006 vince il campionato segnando anche un gol nella finale contro la Fiorentina. In questo periodo, allenandosi spesso con la prima squadra, si guadagna alcune convocazioni, una delle quali in Champions League.
Nel 2006-2007 la comproprietà viene rinnovata e a 19 anni torna al Genoa, in Serie B, nella rosa della prima squadra. L'allenatore dei liguri Gian Piero Gasperini lo schiera immediatamente nella formazione titolare e le sue prestazioni gli valgono l'esordio nella Nazionale Under-21. Realizza il primo gol in Serie B in occasione del match vinto dal Genoa per 3 a 2 con il Frosinone nel dicembre 2006, per poi segnare altri 3 gol determinanti ai fini della promozione rossoblu. Nel gennaio del 2007 viene riscattato dalla Juventus per 7,5 milioni, ma rimane ancora in Liguria fino al termine della stagione. (fonte: Wikipedia)

Inter, anche Criscito fra i nomi per la fascia

Che alla fine sia italiano? Fra i tanti candidati alla fascia sinistra difensiva, l'Inter sta studiando anche il profilo di Domenico Criscito. Il 28enne ex-Juve potrebbe infatti lasciare presto lo Zenit San Pietroburgo, club con cui ha disputato ... (RadioGoal24 - 6 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....