Doria

La famiglia Doria, o più correttamente D'Oria, originaria di Genova, è una delle famiglie nobiliari più importanti della storia d'Italia. Gli storici ed i documenti custoditi a Genova nell'Abbazia di San Matteo, tradizionalmente chiesa gentilizia della famiglia, ne fanno risalire la nascita all'anno 941.
Non essendo, come la maggior parte delle famiglie nobili genovesi, di origine feudale le loro radici si possono far risalire con difficoltà a non prima del X secolo perdendosi comunque in congetture che sfiorano la leggenda; giova tuttavia ricordare un aneddoto che per la sua diffusione potrebbe nascondere un fondo di verità: secondo la vulgata, nata probabilmente dal bisogno di attribuire origini illustri e feudali ad una famiglia con ogni probabilità autoctona e giunta al potere politico e al possesso di signorie dal commercio, i Doria trarrebbero le loro origini da un Arduino Visconte di Narbona, il quale passando da Genova per andare crociato a Gerusalemme si ammalò gravemente, ospitato in casa di una vedova della famiglia De Volta, curato si innamorò di una delle sue due figlie, Orietta, detta Oria la quale ebbe infine un figlio: Ansaldo che, dal nome della madre, fu detto "figlio d'Oria": i nomi con cui i genovesi ne indicarono i figli e poi i discendenti sono: Auriae e D'Oria. (fonte: Wikipedia)

Marino: «Pulizia, trasporti e Olimpiadi»

«Cambiare Roma: due fasi, un solo obiettivo». Questo lo slogan scelto dal sindaco della Capitale, Ignazio Marino, per presentare la sua nuova giunta, in cui sono entrati Marco Causi (vicesindaco con delega al Bilancio), Marco Rossi Doria (assessore a ... (Corriere della Sera - 33 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....