Ducati Supersport

Le Ducati SuperSport (note anche come Ducati SS) sono una serie di modelli di motocicletta prodotti dalla casa motociclistica bolognese Ducati a partire dal 1988, dotate di motori bicilindrici derivati dalla precedente serie Pantah. Il nome si rifà a quello della Ducati 750 Super Sport a "carter tondi" del 1973 e a quello delle successive 750 e 900 Super Sport a "carter squadrati" del 1975 e alla Pantah SS. Della serie SuperSport fa parte anche la SuperLight da 900 cc del 1992.

200 Miglia di Imola, 1972
Tutte le Ducati moderne, e tra di esse la serie SuperSport, traggono le loro origini dalla storica "doppietta" di Paul Smart e Bruno Spaggiari in sella a due "750 Sport" a distribuzione desmodromica nella prima edizione della 200 miglia di Imola disputatasi nel 1972, una gara riservata alle derivate di serie di grossa cilindrata, l'equivalente europeo della prestigiosa 200 Miglia di Daytona. Il circuito di Imola, allora priva di qualsiasi chicane, era un tracciato veloce che premiava la maneggevolezza della moto alle alte velocità piuttosto che la sua potenza e l'accelerazione. Il capo progettista Fabio Taglioni realizzò le moto da corsa per i suoi piloti partendo da motore e telaio della 750 GT e l'aver ottenuto i primi due posti sul podio in quella gara fece entrare di colpo la Ducati nel novero delle case produttrici di superbike. (fonte: Wikipedia)
Loading....